Home Chiesa e Diocesi La Croce di Gesù ha un significato, oggi…? La Quaresima con il...

La Croce di Gesù ha un significato, oggi…? La Quaresima con il Vescovo Giacomo, questa sera su facebook

Mons. Giacomo Cirulli, nuovo vescovo di Alife-Caiazzo porta online il suo impegno - ormai consolidato nella Diocesi di Teano-Calvi - di meditazioni sulla parola di Dio che egli è solito "portare" nella parrocchie e attualmente sospesi a causa della pandemia da Covid19

901
0

La Diocesi di Alife-Caiazzo prosegue il suo cammino quaresimale con Mons. Giacomo Cirulli. A partire da questa sera, e ogni mercoledì alle 19.30 sui canali facebook della Diocesi e di Clarus, sarà possibile seguire le catechesi sul Vangelo di Giovanni che il nuovo vescovo della Diocesi terrà fino ai giorni precedenti la Pasqua.

La meditazione di Mons. Cirulli, avviata già la scorsa settimana per la Diocesi di Teano-Calvi, sua Chiesa dal 2017, si estende ora alla Comunità alifano-caiatina che da venerdì 26 febbraio – per la nomina di Papa Francesco – si vede guidata dal nuovo Pastore, e diventa riflessione spirituale comune: la preghiera, la lettura del Vangelo di Giovanni e il suo commento, la meditazione, le prospettive per il credente interrogato, provocato dalla Parola sono i passaggi che accompagnano la Lectio Divina del Vescovo Giacomo.

Nel primo appuntamento online di mercoledì scorso, trasmesso dalla Cappella dell’Episcopio di Teano, Mons. Cirulli ha introdotto l’intera narrazione della Passione di Cristo, ponendo le differenze tra i vangeli di Matteo, Marco, Luca e Giovanni, quest’ultimo scelto come lettura privilegiata per il racconto della Croce “come strumento di vita”, ha spiegato il Pastore.
Superare l’apparente divisione tra le parole “Croce” e “Salvezza” è l’obiettivo che Mons. Cirulli si è dato per condurre le due Comunità diocesane ad un incontro che superi la sola cronaca della Passione di Cristo e si apra al dopo… “I racconti della Passione non sono completi senza la lettura dei racconti della tomba vuota e delle apparizioni…”, così il Vescovo introducendo una settimana fa il percorso proposto ai fedeli.

È lo stupore, l’atteggiamento suggerito dal Pastore davanti alla lettura della Parola di Dio, in atteggiamento accogliente e povero per quello che Dio ha fatto, fa e farà nella storia del Mondo per mezzo del Figlio Gesù Cristo.
Questa sera, in occasione del secondo appuntamento, Mons. Cirulli, introdurrà brevemente l’intero percorso spirituale per introdurre nella riflessione i nuovi fedeli che si aggiungono a questa esperienza e poi si soffermerà sul racconto dell’arresto di Gesù (Gv 18,1-11).

La passione e morte di Gesù cosa significano? La Croce di Gesù ha un significato, oggi, per l’uomo e per il mondo? Le domande poste dal Pastore nel suo primo incontro web. La risposta è nell’amore totale e nella libertà con cui l’evangelista Giovanni spiega e rivela il Figlio di Dio… Ma il senso di questo percorso verso la Croce, sarà il Vescovo, negli appuntamenti settimanali che seguiranno a donarcelo per le sue parole.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.