Home Territorio Alto Casertano. Il Consorzio Metano “Campania 25” dona 1.000 test rapidi per...

Alto Casertano. Il Consorzio Metano “Campania 25” dona 1.000 test rapidi per i Comuni e la Protezione Civile

L'iniziativa è stata intrapresa in sinergia con Lions Club “I Sanniti” di Piedimonte Matese e con l’Ordine di Malta – Corpo Italiano di Soccorso sezione Matese "Alexis"

408
0

Il Consorzio per la distribuzione del Gas Metano “Campania 25”, che ha sede a Piedimonte Matese, ha acquistato 1.000 test antigenici rapidi riservati ai dipendenti comunali e ai volontari dei nuclei di Protezione Civile dei 29 comuni dell’Alto Casertano facenti parte del comprensorio. Tale iniziativa messa in campo dall’Ente consortile rappresenta un contributo materiale a fronte dello stato di emergenza in cui l’Italia si trova con una ricaduta considerevole sul piano sanitario.

Il Consiglio di amministrazione composto da Renato Ricca, Michele Santoro, Ermanno Masiello e Giovanni Leardi si è impegnato a sostenere gli Enti locali e stanziare 10mila euro per le attività di contrasto alla diffusione del Covid, con l’obiettivo di assicurare protezione ai dipendenti pubblici che sono tra le figure più esposte al rischio del contagio. A seguito di un’intesa istituzionale raggiunta con il Lions Club “I Sanniti” di Piedimonte Matese e con l’Ordine di Malta – Corpo Italiano di Soccorso, sezione Matese “Alexis”, saranno proprio questi ultimi soggetti a garantire i servizi necessari alla somministrazione dei predetti test, con l’utilizzo di propri volontari qualificati ad effettuare tale somministrazione.

A occuparsi della somministrazione dei test rapidi saranno i volontari dell’Ordine di Malta sezione Matese “Alexis”. La consegna dei tamponi è avvenuta negli scorsi giorni presso la sede del Consorzio Metano “Campania 25”, alla presenza dei consiglieri di amministrazione Ricca, Santoro, Leardi e Masiello, del presidente Gennaro Caserta, della vice presidente Maria Emerenziana Gianfrancesco e del già presidente Pasquale Franco dei Lions Club “I Sanniti”, unitamente alla responsabile marketing e comunicazione Antonella Federico e e al Club Director Luigi Cappiello, e del capo raggruppamento del Cisom sezione Matese “Alexis”, Giuseppe Sileo. A breve l’iniziativa sarà operativa nei vari comuni dell’Alto Casertano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.