Home Territorio Piedimonte Matese, Amedeo Santomassimo nel Consiglio direttivo nazionale di Assoguide per tutelare...

Piedimonte Matese, Amedeo Santomassimo nel Consiglio direttivo nazionale di Assoguide per tutelare meglio il Matese

1621
0

Amedeo Santomassimo nel Consiglio direttivo nazionale di Assoguide.
Un riconoscimento alla professionalità e alla dedizione che il giovane matesino dimostra da anni nel suo impegno a difesa e promozione del Matese e più in generale dello “spazio-natura” dell’intero territorio: oltre che essere guida ambientalista certificata, ormai da tempo è promotore indiscusso del turismo di navigazione del lago Matese e del fiume Volturno con l’Associazione Matese Advenutures di recente inserita nel più vasto programma escursionistico dell’associazione Matese Discovery, a cui si aggiunge la fitta collaborazione con altre locali associazioni di settore.

Un incarico di responsabilità che gli arriva nel contesto del I Meeting nazionale di Assoguide svoltasi lo scorso week end proprio nel Matese.
Assoguide, che raccoglie guide ambientali, guide turistiche e accompagnatori turistici ha richiamato partecipanti da diverse regioni italiane per fare formazione specifica sul ruolo e le competenze che spettano agli accompagnatori turistici ambientali e offrire nell’occasione la possibilità di conoscere e vivere i luoghi che li hanno accolti, angoli di natura e di cultura. L’evento ha inoltre messo sul tavolo la priorità di consolidare la presenza di guide autorizzate all’accompagnamento turistico proprio nel Matese al pari di contesti più visibili e in vista come le aree costiere.

“Rappresentare la Campania e il Matese nel Consiglio Direttivo Nazionale di Assoguide è sicuramente un ruolo difficile, con tante responsabilità verso chi ha creduto in me ma certamente è motivo di orgoglio poter dare un contributo importante al mondo delle guide gae, turisiche e accompagnatori turistici” le parole di Amedeo Santomassimo all’indomani di questo risultato. “Le sfide che ci aspettano sono tantissime e dal 1° Meeting Nazionale svolto proprio sul Matese sono emersi tantissimi spunti interessanti sia per il nostro territorio che per tutte le aree protette della Campania”.

Un ruolo primario, nell’evento nazionale, è stato svolto dall’Ente Parco regionale del Matese e dal proprio staff: il presidente Vincenzo Girfatti ha lavorato per la pianificazione dei tre giorni di lavoro e durante l’incontro di concerto con i rappresentanti di Assoguide e di altre aree protette della Campania perché si siglato a breve un prottocollo d’intesa che favorisca capillarmente la presenza di guide esperte per promuovere il turismo locale e far fronte alla richiesta dell’utenza.

Evento che ha messo in luce il valore della collaborazione e della sinergia che rafforza l’identità dei territori sia internamente che all’esterno: con il Parco hanno lavorato le associazioni ambientaliste locali inserite in Assoguide Matese Discovery, Matese Adventures, Matese Nostrum e Molise Avventura; le Associazioni Culturali Byblos e Cuore Sannita, la FISH Campania (federazione superamento handicap) nella persona del presidente Daniele Romano. Non è venuto meno il ruolo istituzionale della Politica nella persona dell’on. Margherita Del Sesto, membro della VII commissione parlamentare (cultura, scienza, istruzione).

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.