Home Territorio San Potito Sannitico verso il digitale grazie ai fondi del PNRR

San Potito Sannitico verso il digitale grazie ai fondi del PNRR

Tre sono i finanziamenti relativi alla "Transizione digitale" ottenuti dal comune di San Potito Sannitico: 14mila riguardanti la piattaforma di identità digitale SPID CIE; 15.782,00 euro per la misura 1.4.3 PAGO PA e uno di 47.427,00 euro sull’abilitazione al CLOUD

622
0

san potito sannitico_clarusPiccoli passi in avanti si stanno riscontrando nell’ambito dell’utilizzo dei fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) anche nei centri, più o meno piccoli, dell’Alto Casertano. Questa volta la novità ci giunge dal comune di San Potito Sannitico, cha ottenuto ben tre finanziamenti relativi alla “Transizione digitale“, in riferimento al Bando PNRR: 14mila riguardanti la piattaforma di identità digitale SPID CIE; 15.782,00 euro per la misura 1.4.3 PAGO PA e uno di 47.427,00 euro sull’abilitazione al CLOUD.

A comunicare questa notizia è il primo cittadino sanpotitese, Francesco Imperadore, il quale commenta il risultato raggiunto con parole di soddisfazione e gratitudine per il lavoro svolto dall’intera compagine amministrativa. Grazie a questi finanziamenti, il comune di San Potito potrà progredire sul fronte della digitalizzazione, oltre a semplificare le varie procedure ai cittadini: per quanto riguarda la misura del PAGO PA, tale finanziamento permetterà di procedere al pagamento in favore del Comune tramite la piattaforma PAGO PA di tutti i servizi comunali (mensa, trasporto scolastico, tributi comunali, oneri urbanistici ecc..).

La finalità consiste nella completa digitalizzazione dei documenti presenti nell’archivio comunale e di tutti i servizi in modo che un utente possa, tramite apposita autenticazione, verificare, consultare e scaricare tutti i documenti a lui utili come già avviene per i documenti ANPR. L’ultimo finanziamento è forse quello più importante, ossia la migrazione in CLOUD di tutti i servizi comunali, che ha l’obiettivo di riuscire ad ospitare e valorizzare dati e applicazioni in un ambiente più ottimale possibile per l’organizzazione, con notevoli benefici in termini di costi, performance e sicurezza.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.