Home Curiosità Chi siamo davvero? Lost on Matese ci ricuce alle nostre radici. Un...

Chi siamo davvero? Lost on Matese ci ricuce alle nostre radici. Un canale youtube che racconta tradizioni, leggende, folklore

"Il Matese in 80 tappe" è un canale youtube realizzato dall'Associazione Rena Rossa in cui protagonisti sono le persone e i paesi del Matese

715
0

Facciamo un ripasso di tradizioni?
O forse no… “impariamo da zero” perché alcune non le conosciamo ancora, eppure appartengono a questo territorio, al Matese e ai suoi paesi e agli abitanti che da secoli le custodiscono. Grazie ad un minuzioso lavoro di “riscoperta” ora sono custodite in una banca dati e fruibili attraverso video tramite il canale YouTube.

Parliamo di Lost on Matese – Il Matese in 80 tappe, un progetto a cura dell’Associazione Rena Rossa che ormai da anni promuove l’alta Campania attraverso una serie di progetti siglati con la nota firma Love Matese. Finanziato dalla Regione Campania con fondi del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali questa singolare iniziativa oggi ci permette di entrare nelle case e nelle piazze di numerosi paesi e di scoprirne caratteristiche attraverso racconti, ricette, superstizioni, tradizioni dove i protagonisti non sono abili conduttori e divulgatori ma la gente del luogo, custodi di memoria, storia, valori.

Un progetto – Lost on Matese – che si è affidato al valore della comunicazione perché non sfugga più a nessuno la radice, il fondamento di ogni comunità che pur rinnovandosi in chiave moderna, non può perdere i suoi tratti identitari: sarebbe vivere senza fondamenta, senza nome…

Si tratta di un viaggio che ha permesso agli stessi organizzatori di accendere un faro su quei paesi  che continuano a rimanere fuori dalle agende politiche o da flussi turistici perché poco rappresentati o perché il loro tesoro non vale una sponsorizzazione, ma di sicuro l’impegno ad essere “conservati” per la preziosa storia che rappresentano e che si inserisce nel flusso di cronaca e vicende che insieme fanno l’identità del passato da cui proviene ogni comunità.

Nonostante il Covid19 e le restrizioni dei contatti sociali, mettendo in campo ogni cautela, non si è arrestato il lavoro di ricerca del gruppo “Rena Rossa” composto da fotoamatori, giornalisti, promotori turistici, esperti ambientali; sono andati avanti con i contatti, le riprese, le registrazioni per realizzare un canale youtube (clicca per accedere) che oggi è in grado di dirci chi siamo e farlo conoscere. Erbe officinali, preparazione di prodotti tipici, malocchio e scongiuri, tradizioni familiari, coltivazioni di orti, maghi e streghe: non manca nulla di questa grande foto di famiglia. Buona visione.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.