Home Territorio Sant’Angelo d’Alife. Nasce il Centro Operativo Comunale, sabato 26 novembre l’inaugurazione

Sant’Angelo d’Alife. Nasce il Centro Operativo Comunale, sabato 26 novembre l’inaugurazione

Il Centro Operativo Comunale sorge in via Provinciale Sannitica e alla struttura è annesso un eliporto. Al C.O.C. spettano funzioni di supporto delle attività svolte dalla Protezione Civile sul territorio, coordinando tutte le attività finalizzate all'assistenza alla popolazione

406
0

A Sant’Angelo d’Alife prende corpo un progetto fortemente voluto dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Michele Caporaso, ossia la messa a punto del Centro Operativo Comunale, ossia l’organismo che fornisce supporto alle attività della Protezione Civile sul territorio comunale, occupandosi di coordinare i servizi di assistenza agli abitanti. Il C.O.C. di Sant’Angelo d’Alife sorge in via Provinciale Sannitica e l’inaugurazione dei locali in cui esso è ubicato si svolgerà sabato 26 novembre a partire dalle 10.30. Il C.O.C. è formato dalla Sala Decisioni, sede della coordinata dell’emergenza presieduta dal Primo Cittadino, dove con ruolo di comando e di informazione alla popolazione, e dalla Sala Operativa. Al Centro è annesso, inoltre, un eliporto attrezzato per la partenza e l’arrivo degli elicotteri.

“Un progetto che si avvia all’omologazione, unico nel suo genere sul Matese e per questo non posso che ringraziare a nome mio, della mia squadra di governo e dei miei concittadini tutti i tecnici coinvolti ed anche il compianto Ingegnere Pompeo Furno, al tempo dell’avvio della progettazione Responsabile dell’Ufficio Tecnico”, così afferma il sindaco Caporaso. La finalità che si lega a questo progetto è quella di garantire alla popolazione sicurezza e una gestione delle emergenze più adeguata: nasce da qui “una gran bella struttura, che con orgoglio consegneremo ai nostri concittadini questo sabato”, chiosa Caporaso.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.