Home Arte e Cultura Alife. L’Associazione ArTeatro ricorda il suo fondatore Michele Borzacco

Alife. L’Associazione ArTeatro ricorda il suo fondatore Michele Borzacco

"Borzaccheide un viaggio nella memoria" è il titolo del racconto inscenato dall'Associazione Alifana ArTeatro il 26 e il 27 novembre e replicato il 3 e il 4 dicembre presso il Salone della chiesa di Santa Caterina

637
0

Torna l’atteso appuntamento con il Teatro ad Alife, grazie ancora una volta all’Associazione Alifana ArTeatro. Sabato 26 e domenica 27 novembre, alle 19.30, presso il Salone della chiesa di Santa Caterina sarà inscenato Borzaccheide un viaggio nella memoria, un percorso a ritroso nel tempo per ricordare Michele Borzacco, fondatore del Teatro alifano. Lo spettacolo nasce dall’idea di Luca e Pierfrancesco Frattolillo di presentare Michele Borzacco, per loro “un padre… perché a fare di un uomo un padre non è solo la genetica, ma soprattutto la cura”.

Gli attori dell’Associazione ArTeatro presenteranno, dunque, il racconto di un “personaggio romantico” risaltato dalle luci del palcoscenico, ripercorrendo un viaggio di andata e ritorno. Saranno raccontate l’amore e il tempo attraverso tre storie: Basile e le sue favole, Cyrano de Bergerac e un’ultima tappa a sorpresa, che gli autori non hanno voluto rivelare in anticipo. Queste storie, che riannodano un racconto imbevuto d’amore, sono state scelte in maniera mirata, in quanto incarnano al meglio il “pensiero di Michele”.

Lo spettacolo verrà replicato il 3 e il 4 dicembre ed è il risultato della sinergia tra l’Associazione teatrale, la parrocchia Santa Maria Assunta, guidata dai sacerdoti don Pasquale Rubino e don Emilio Salvatore, i quali hanno accolto con totale disponibilità l’iniziativa, e le associazioni del territorio. Il cast sarà composto da: Luca e Pierfrancesco Frattolillo; musiche di Anna Pia Mastrangelo; scene Luciano Ciccarelli e Alena Calcagno; luci Loreto Martino e Vincenzo Pece; partecipazione di Concetta Sasso, Vittoria Frattolillo, Vincenzo Villani e Andrea Frattolillo.

L’ingresso allo spettacolo è libero, ma è gradita la prenotazione al numero: 3339065974.
Foto di repertorio dell’Associazione Alifana ArTeatro

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.