Home Scuola Open Day all’Istituto Comprensivo Piedimonte Matese 2, parola d’ordine “armonia”

Open Day all’Istituto Comprensivo Piedimonte Matese 2, parola d’ordine “armonia”

L'Istituto Comprensivo Piedimonte Matese - Castello presenta una ricca e variegata offerta formativa ai futuri alunni e alle loro famiglie, in un pomeriggio all'insegna dell'allegria e della condivisione

908
0

Si è concluso con successo l’Open Day all’Istituto Comprensivo Piedimonte Matese 2 Castello, che ha presentato alle famiglie una ricca e variegata offerta didattica. “Questo Open Day è stato un vero e proprio compito di realtà”, afferma la dirigente scolastica Michela Visone, i quali “hanno progettato, realizzato, scritto, presentato al pubblico composto da genitori e futuri alunni il proprio laboratorio”. L’evento è stato il risultato di un lavoro compiuto in sinergia tra le diverse “forze” che lavorano per rendere sempre più efficiente la macchina educativa che è l’Istituto matesino, “dimostrando responsabilità, collaborazione, armonia, coinvolgimento ed entusiasmo”. (Leggi il messaggio di ringraziamento della dirigente scolastica Michela Visone)

Le famiglie dei futuri alunni sono stati introdotti nella proposta formativa della Scuola matesina attraverso dei laboratori, curati nei minimi dettagli dai ragazzi con l’ausilio dei loro docenti: Tg di classe, laboratorio di matematica, laboratorio di gentilezza, di lettura, manipolazione, musica, laboratorio di inclusione, risultati invalsi, laboratorio di coding. All’Open Day hanno preso parte anche i bambini di 5 anni accompagnati dai loro genitori, i quali hanno condiviso con i più grandi un pomeriggio piacevole e divertente.

L’attenzione verso i bisogni di ogni singolo alunno è l’obiettivo principale che l’IC Piedimonte Matese – Castello si pone da sempre, cercando di garantire ai ragazzi i tempi e gli spazi più adeguati per fare in modo che ognuno possa esprimere le sue potenzialità al meglio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.