Home Chiesa e Diocesi Don Luca Di Lorenzo, “sacerdote per sempre”. L’ordinazione presbiterale nella Cattedrale di...

Don Luca Di Lorenzo, “sacerdote per sempre”. L’ordinazione presbiterale nella Cattedrale di Sessa Aurunca

Aprire il cuore come quello di Gesù, donare la vita per tutti, senza differenze, senza distanze: l'esortazione del Vescovo Giacomo Cirulli al giovane sacerdote

1946
0
Foto Ufficio Liturgico Diocesi di Sessa Aurunca

Giulia Lettieri – Sabato sera, 30 settembre, nella Basilica Cattedrale intitolata ai Santi Pietro e Paolo in Sessa Aurunca, si è celebrata l’ordinazione presbiterale di don Luca di Lorenzo, giovane originario della parrocchia di Sant’Erasmo in Piedimonte di Sessa. Ad imporgli le mani e a pronunciare la preghiera consacratoria è stato S. Ecc.za Mons. Giacomo Cirulli, Vescovo delle Diocesi di Teano-Calvi, Alife-Caiazzo e Sessa Aurunca, che ha accolto, con gioia, il dono della nuova vocazione sacerdotale per la Chiesa locale.

Don Luca, ventinovenne, in questo ultimo anno di preparazione ha svolto il suo servizio presso la comunità parrocchiale di Sant’Eustachio e proseguirà gli studi presso la Pontificia Università Gregoriana in Teologia Patristica. “Nonostante la mia fragilità, la mia piccolezza, il mio essere ultimo tra gli ultimi, mi sento figlio amato e chiamato al Signore”: sono state le parole di don Luca nei giorni di preparazione all’ordinazione.

Ed è commentando il Vangelo di Giovanni “Mi ami tu più di costoro?” ( (21, 15-17) che il Vescovo S. Ecc.za Mons. Giacomo Cirulli ha invitato don Luca ad aprire il cuore come quello di Gesù, a donare la vita per tutti, senza differenze, senza distanze, in quell’amore incondizionato con il quale Gesù Cristo si è sacrificato per donare la vita eterna.

Alla celebrazione hanno partecipato numerosi fedeli, parenti, amici, autorità locali e istituzioni, sacerdoti e seminaristi provenienti dalle tre Diocesi, unite in persona episcopi, che hanno voluto esprimere la loro vicinanza e il loro sostegno a don Luca in questo momento così importante della sua vita. A partecipare alla celebrazione anche padre Ronny Alessio, rettore del Pontificio Seminario Campano Interregionale dove don Luca ha completato i suoi studi insieme ai sindaci e delegati delle Amministrazioni comunali del territorio.

L’ordinazione sacerdotale di don Luca è stata un segno di speranza, di gioia ma, soprattutto di grazia, per la Chiesa di Sessa Aurunca, che ha accolto con gratitudine il dono di una nuova vita consacrata al servizio del Vangelo.

Don Luca sarà presto destinato a una parrocchia, dove potrà esercitare il suo ministero pastorale e testimoniare con la sua vita il suo amore per Cristo e per il suo popolo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.