Home Attualità Piedimonte Matese. Il Servizio Civile Universale all’Oratorio salesiano. Il bando e la...

Piedimonte Matese. Il Servizio Civile Universale all’Oratorio salesiano. Il bando e la domanda online

Esperienza di formazione personale, ma soprattutto di aiuto nei confronti di qualcuno: il Servizio Civile Universale continua a formare cittadini "impegnati". Accesso riservato ai giovani tra i 18 e i 28 anni.

663
0

C’è tempo fino al 15 febbraio per candidarsi al Servizio Civile Universale presso l’Oratorio salesiano “Don Bosco” di Piedimonte Matese riservato ai giovani tra i 18 e i 28 anni.

Si chiama “A un passo da te” il progetto – fra i tanti presentati in Italia a cui è possibile accedere tramite enti ed associazioni, prevede sul territorio di Piedimonte Matese la promozione del benessere per quei ragazzi inseriti in contesti sociali a rischio e dove le offerte educative e formative vengono meno o sono totalmente assenti.

I giovani volontari che saranno selezionati, previa domanda di partecipazione e colloquio, per un intero anno e per diverse ore al giorno dedicheranno risorse e tempo agli altri, a coetanei e bambini bisognosi e desiderosi di contatti sociali, di supporto nello studio, di integrazione attraverso attività laboratoriali, formative, educative. Al contempo i giovani volontari si formeranno per tali responsabilità integrando il carisma salesiano alle competenze di natura sociale e pedagogica per raggiungere gli obiettivi del progetto.

L’iniziativa in cantiere a Piedimonte Matese si inserisce nella fitta rete dei progetti dell’organizzazione No Profit “Salesiani per il Sociale” nata nel 1993 per volontà dai Salesiani d’Italia come strumento di impegno civile ispirato a San Giovanni Bosco il prete torinese che dedicò la sua vita ai giovani poveri ed emarginati.

 Come partecipare 
Link al progetto “A un passo da te”. CLICCA.
Domanda on-line, collegandosi alla piattaforma DOL. CLICCA.

L’accesso alla piattaforma per i cittadini italiani residenti in Italia o all’estero deve avvenire esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale.
Tutte le informazioni necessarie per una corretta presentazione della domanda, potranno essere consultabili anche sul sito www.scelgoilserviziocivile.gov.it
La domanda per partecipare potrà essere presentata entro il 15 febbraio 2024 alle ore 14.00 .

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.