Home Curiosità Il Conciato romano di Manuel Lombardi torna su Rai Uno

Il Conciato romano di Manuel Lombardi torna su Rai Uno

1225
0

Alla trasmissione di Rai Uno “A conti fatti” in mostra il Conciato romano, tesoro della tradizione culinaria casertana prodotto a Castel Di Sasso

conciato romano 3La Redazione – Questa mattina, alla trasmissione di Rai Uno “A conti fatti” condotta da Elisa Isoardi, è andato nuovamente in onda il Conciato romano, il formaggio prodotto già 2000 anni fa dagli antichi romani, “ripristinato” da Manuel Lombardi, imprenditore agroalimentare di Castel Di Sasso titolare dell’azienda agrituristica Le Campestre.
La famiglia Lombardi, da qualche anno, ha ripreso una tecnica di lavorazione del formaggio di pecora di cui si ha notizia già negli scritti del poeta Marziale: le piccole forme, lavorate a mano, subiscono vari processi di stagionatura a partire dalla conservazione in otri di creta e successivamente l’aggiunta di oli e aromi. Il Conciato è divenuto così il primo presidio Slow food della provincia di Caserta ed è stato poi incluso tra i prodotti tradizionali della Campania.

foto www.lecampestre.it
foto www.lecampestre.it

Questa mattina, in televisione, un ampio servizio sui formaggi pecorini della tradizione italiana ha portato davanti alle telecamere, negli studi Rai di Saxa Rubra, anche il formaggio di Manuel, trovando il consenso (dapprima olfattivo!) del pubblico presente.
Ancora una volta, la tradizione casertana si fa strada nel parterre culinario nazionale, e di questo formaggio, come di chi lo produce, e similmente di altri giovani produttori locali, non possiamo che essere fieri, ma soprattutto sostenere nell’acquisto e nella promozione ciò che meglio ci rappresenta.

CLICCA QUI PER VEDERE IL SERVIZIO RAI.
Al minuto 6.58 è possibile seguire il commento sul Conciato romano

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.