Home Dalla Campania Caserta. Io leggo perché, incontri di lettura nelle librerie e biblioteche della...

Caserta. Io leggo perché, incontri di lettura nelle librerie e biblioteche della città

1120
0

Lettura, divertimento e aggregazione sociale. Caserta partecipa alla Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore

La Redazione – In occasione della Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore, che ricorre il prossimo 23 aprile, la città di Caserta si fa promotrice di una serie di attività ed incontri finalizzati a diffondere la cultura all’insegna della condivisione sociale.
Io leggo perché è lo slogan al quale si riferiscono le iniziative intraprese dall’amministrazione casertana, realizzabili grazie alla supervisione dell’Assessore alla Cultura e al contributo de Le Piazze del Sapere e di FTS Casertano.
Tante le occasioni in cui sarà possibile ritrovarsi insieme in determinati luoghi della città, per dare vita al dialogo e allo scambio di incontro_letturaimpressioni ed esperienze, tramite la fruizione di libri a cui si accompagneranno interessanti momenti musicali.
Tra le librerie di Caserta che hanno aderito all’evento vi sono Feltrinelli, Guida, Pacifico, Che Storia, Clorofilla. Prezioso il sostegno delle biblioteche casertane (Biblioteca Tescione, Biblioteca Civica, Biblioteca del Buon Pastore) e di alcune associazioni attive nel sociale, come Regala un sorriso e la Bottega del Clown. Originale la proposta dell’Accademia Musicale casertana di impreziosire i diversi momenti con canti e motivi popolari. Tra gli eventi in programma per giovedì prossimo, diversificati a seconda del pubblico partecipante, si segnala l’incontro presso la libreria Feltrinelli dal titolo Letture di gusto. Libro, cibo e territorio, durante il quale verrà presentato il Manuale di filosofia napoletana di Amedeo Colella ed esposti prodotti tipici del territorio su proposta del GAS e di altre associazioni contadine.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.