Home Dalla Campania Maestri Artigiani Terra di Lavoro, premiati anche due artigiani di Pietramelara

Maestri Artigiani Terra di Lavoro, premiati anche due artigiani di Pietramelara

850
0

Grande successo per l’imprenditoria artigianale dell’Alto Casertano

Comunicato – Lo scorso venerdì 22 maggio, nella Sala Consiliare della Provincia di Caserta, in Corso Trieste, si è svolta la cerimonia di premiazione dei Maestri Artigiani di Terra di Lavoro. Hanno ricevuto l’ambito titolo 72 imprenditori artigiani della Provincia, per il loro lavoro di impresa ultradecennale. Durante la cerimonia sono stati premiati anche due imprenditori artigiani di Pietramelara: Giuseppina Varriale (Maestro Artigiano acconciatore) e lo stesso Presidente della Commissione Regionale per l’Artigianato Antonio Pettorella (Maestro Artigiano nel settore edile). La Commissione Provinciale ha riconosciuto il titolo pure ad altri Maestri Artigiani dell’Alto Casertano: Michela Acquaro (restauratrice di Pietravairano), Giancarlo Milanese (acconciatore di Vairano Patenora), Luisa premiazione_maestro artigianoDe Biase e Luigi Guarnieri (rispettivamente panettiera e meccanico di Piedimonte).
A questi, che rappresentano delle eccellenze artigiane del territorio, è stata annotata la riconosciuta qualifica sul certificato camerale e all’Albo degli artigiani in base alla legge regionale n. 20/2012. Il Presidente della Commissione Regionale per l’Artigianato Antonio Pettorella ha dichiarato: “Era da molto tempo che il comparto dell’artigianato in Campania aspettava questo importante riconoscimento già istituito in altre regioni. Ora, la figura del Maestro Artigiano diventa fondamentale per formare i giovani che possono imparare il mestiere direttamente in bottega o azienda. Si tratta di un significativo riconoscimento per il quale le associazioni del settore si sono battute. La salvaguardia dell’artigianato deve diventare il principio ispiratore a cui la politica e i sindacati dovranno dare maggiore risalto cercando di fondere tradizione e innovazione per creare più competitività in un settore trainante per l’economia della Regione. Tale titolo rappresenta, oltre che un riconoscimento professionale, anche un ‘ponte’ tra arte e prospettive occupazionali per i giovani, in virtù dei fondi stanziati dalla Regione per la bottega scuola in cui il giovane viene inserito nell’impresa del Maestro Artigiano”. Tra i presenti alla cerimonia il neo Presidente della Provincia di Caserta Angelo Di Costanzo, l’Assessore all’Artigiano e al Commercio della Regione Campania Vittorio Luigi Fucci, il Vicepresidente della Commissione Provinciale per l’Artigianato Carmine Lasco e il Dirigente del settore Artigianato della Regione Campania Fortunato Polizio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.