Home Dalla Campania Vairano Patenora. Apicoltori casertani e napoletani in assemblea nella sede del CoNaProA

Vairano Patenora. Apicoltori casertani e napoletani in assemblea nella sede del CoNaProA

1303
0

Si terrà mercoledì 30 settembre l’Assemblea dell’Associazione Interprovinciale Apicoltori Casertani e Napoletani

Comunicato – In occasione dell’Assemblea dell’Associazione Interprovinciale Apicoltori Casertani e Napoletani (AIACeNa), che si terrà il prossimo mercoledì 30 settembre alle ore 18:30 presso la sede del CoNaProA in via Niccolò Copernico a Vairano Patenora, 25 apicoltori, appartenenti al Gruppo VolAPE, riceveranno gli attestati di partecipazione al corso al corso di perfezionamento di I livello in Analisi Sensoriale del Miele 2015. Ma l’occasione vedrà anche lo stesso gruppo VolApe adoperarsi alla preparazione del corso di perfezionamento di II livello 2016 finalizzato all’iscrizione all’Albo Nazionale degli Esperti in Analisi Sensoriale del Miele (D.M. 17932 del 5 dicembre 2008, allegato A e B).api- Stefano giaquinto
25 apicoltori che danno lustro a tutta l’apicoltura locale. Grazie a questo tipo di formazione, infatti, abbiamo in provincia di Caserta la possibilità di poter contare su esperti in grado di valutare professionalmente le qualità organolettiche dei nostri mieli. Un percorso di crescita professionale che l’AIACeNa e tutto il Gruppo VolApe, sta portando avanti ormai da anni raggiungendo ottimi risultati. Ultimo step, quello per entrare a far parte dell’Albo Nazionale, che giungerà a coronazione di un percorso formativo durato tre anni.
Per l’occasione saranno presentati anche i programmi 2016 dell’AIACeNa, tra i quali, l’organizzazione del Concorso del Miele di Terra di Lavoro, la partecipazione alla Special Edition Expo di Apimell, il programma di assistenza tecnica, il servizio di assistenza alla progettazione ed allo sviluppo di piani aziendali per l’accesso ai fondi del PSR e un programma di promozione del miele dell’Alto Casertano. Insomma dagli apicoltori alle api, continua a crescere l’attenzione per l’apicoltura nell’Alto Casertano.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.