Home Arte e Cultura Formicola. La tela di Girolamo Starace torna al suo posto d’origine

Formicola. La tela di Girolamo Starace torna al suo posto d’origine

884
0

Il restauro strutturale dell’opera, 192 metri quadrati di arte settecentesca, ne permette la ricollocazione al soffitto della chiesa dello Spirito Santo

La tela realizzata da Girolamo Starace (sec. XVIII) viene ricollocata al soffitto Chiesa dello Spirito Santo in Formicola, un tempo luogo di culto dell’abbazia dei Virginiani (oggi sede della Municipio). L’opera, 192 mq raffiguranti la vita di San Benedetto e giacente da oltre vent’anni nei locali dell’Amministrazione comunale, è stata sottoposta a un delicato e lungo lavoro di restauro strutturale.
Il lavoro è stato possibile grazie a fondi provenienti dalla Diocesi di Alife-Caiazzo, al contributo della parrocchia di Formicola e ai fondi relativi alla Misura PSR Campania 2007-2013 – Misura 322 “Valorizzazione e rinnovamento del borgo di Formicola centro”.
Domani alle 16.30 si terra la cerimonia di riconsegna alla chiesa locale della pregiata tela, il cui recupero, progettato dalla ditta “Giara srl” di Caserta, è stato eseguito dall’impresa “Cammarano Caterina” di Ascea (SA).
Interverranno il Vescovo della Diocesi di Alife-Caiazzo, Mons. Valentino Di Cerbo; il dott. Michele Scirocco, sindaco di Formicola; l’on. Angelo Di Costanzo, Presidente della Provincia di Caserta; il dott. Salvatore Buonomo, Soprintendente Belle Arti e Paesaggio per le Province di Caserta e Benevento; la dott.ssa Lucia Bellofatto, Settore tecnico – storico – artistico per le Province di Caserta e Benevento; la dott.ssa Patrizia Nappa, Referente della Misura 322 del PSR Campania 2007/2013 Provincia di Caserta e Mons. Alfonso Caso, parroco di Formicola al quale saranno affidate le conclusioni dell’evento.

Comunicato stampa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.