Home Territorio Consorzio di Bonifica. Assunti operai per la nuova stagione irrigua

Consorzio di Bonifica. Assunti operai per la nuova stagione irrigua

747
0

18mila gli ettari di terreno nei 29 comuni del Consorzio: garantita l’acqua per i periodi di siccità da maggio a settembre

La Redazione – Così come garantito lo scorso 21 marzo, nel corso dell’ultima riunione di concertazione con i sindacati di categoria l’Amministrazione consortile retta dal Presidente Pietro Andrea Cappella ha confermato lo stesso numero di giornate lavorative della scorsa annualità irrigua per acquaioli e pompisti chiamati già da qualche giorno a lavorare. Un primo gruppo è stato assunto per le storiche 151 giornate, mentre nelle prossime settimane si metterà al lavoro un secondo gruppo di operai per 101 giorni. Sono in tutto 124 lavoratori che anche quest’anno presteranno la loro opera per consentire la realizzazione degli interventi necessari ad assicurare il servizio di irrigazione sull’intero bacino del Sannio Alifano, compreso il sub comprensorio della Valle Telesina.
Pietro-Andrea-Cappella_Gal-Alto-Casertano_ConsorzioGrazie alla politica di recupero dei fondi attuata pedissequamente dall’amministrazione in carica, attraverso la razionalizzazione della spesa ed il taglio dei costi superflui, –  ha dichiarato il presidente Cappella – siamo riusciti ad assumere anche per quest’anno tutti gli operai stagionali per il tradizionale monte giornate. 
Oltre 18 mila gli ettari di terreno sparsi nei 29 comuni ricadenti nel perimetro consortile che saranno serviti dai sistemi di irrigazione del Consorzio al fine di fronteggiare i naturali periodi di siccità estiva, dai primi giorni di maggio fino al 30 settembre prossimo, secondo un programma predisposto dall’Ente di Bonifica che comprende anche il rituale servizio di manutenzione straordinaria dell’intera rete irrigua, a beneficio delle coltivazioni locali che fanno del Matese terra di ottimi prodotti e garanzia di qualità sulle tavole dei residenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.