Home Dalla Campania Caserta. Guardia di Finanza, sequestro ai danni di “Teleluna due”

Caserta. Guardia di Finanza, sequestro ai danni di “Teleluna due”

953
0

I beni sequestrati alla società televisiva dalle Fiamme Gialle ammontano a più di 2 milioni di euro

sequestro_teleluna-2La Redazione | Nella giornata di ieri il Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Caserta ha eseguito un ordine della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere ha  di sequestro preventivo ai danni della società a responsabilità limitata Teleluna due S.r.l., e ai suoi amministratori pro tempore P.P. e L.P. I Finanzieri hanno così sottoposto a sequestro beni per un valore complessivo di oltre 2 milioni di euro, a conclusione dell’indagine svolta dalla Procura della Repubblica sammaritana che ha messo in luce l’indebita appropriazione da parte dell’azienda televisiva.
Nello specifico, la società, al fine di percepire i contributi previsti a favore di operatori del settore che avessero messo fuori uso le frequenze televisive, dopo il passaggio dall’analogico al digitale, avrebbe allegato alla domanda da presentare al Ministero dello Sviluppo Economico, indispensabile per l’immissione in graduatorie, una documentazione falsa.
Dalle indagini è emerso che sia la relazione del collegio sindacale allegata all’ultimo bilancio risultava non corrispondente al vero, e che non vi è stata alcuna partecipazione dei membri del collegio sindacale in sede di approvazione del bilancio.
Pertanto, le Fiamme Gialle hanno provveduto al sequestro preventivo dei beni mobili, immobili, della società e dei suoi amministratori, fino a concorrenza dell’importo del contributo erogato in maniera illegittima.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.