Home Territorio Il Ponte Margherita è agibile. Transito a senso alternato

Il Ponte Margherita è agibile. Transito a senso alternato

Il 29 dicembre 2015 il Ponte Margherita veniva chiuso. Ora la notizia che il viadotto interrotto, secondo molti senza valide motivazioni, è percorribile in un solo senso di marcia

2016
0

ponte margherita agibile dragoniIl Ponte Margherita è transitabile. È arrivata la relazione degli esperti di Bolzano di 4 Emme Spa, incaricati dal Comitato Pro Ponte di effettuare le prove di carico al fine di confermare o meno l’ipotesi che il ponte fosse stato chiuso dalla Provincia di Caserta,  un anno fa, in maniera affrettata.
Queste le condizioni della Ditta per la riapertura del ponte: traffico a senso unico alternato regolato da semafori, limite per i mezzi con altezza superiore ai 2,5 metri, e tra 6 mesi verifica visiva dello stato di degrado della struttura al fine di valutare l’evolversi dello stato di salute del ponte.
Ciò che più interessa e su cui si concentra ora l’attenzione del Comitato e della popolazione è il certificato di transitabilità accompagnato da oltre 80 pagine di relazione dettagliata che “tra poche ore saranno rese pubbliche”, come fanno sapere dal Comitato.
Risultati che giungono ad un anno dalla chiusura del viadotto e dopo un lungo iter che ha visto soprattutto i commercianti della zona mettersi in gioco per tutelare i propri interessi e quelli dei residenti dell’area matesina, fino al recente coinvolgimento della 4 Emme caricandosi delle spese relative alle verifiche e tentando anche in questo caso di coinvolgere le Istituzioni preposte di fatto alla tutela e all’interessamento del caso, come la Provincia.
In queste ore si è già intensificato il traffico sul ponte, tuttavia – in casi come questi – è raccomandabile la massima prudenza prima che la Provincia si esprimi ufficialmente prendendo atto della documentazione e autorizzando il transito così come indicato dai tecnici esperti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.