Home Eventi Piana di Monte Verna. Torna “Piazze della Lumaca”, Elicicoltura e curiosità sul...

Piana di Monte Verna. Torna “Piazze della Lumaca”, Elicicoltura e curiosità sul mollusco

Nei giorni 25-26-27 novembre, Piana di Monte Verna sarà palcoscenico interattivo di un evento di taratura nazionale. E’ la quinta edezione della kermesse gastronomica "Piazze della Lumaca"

994
0

Anche quest’anno, nell’anniversario decennale di Parco Coclè, torna l’incontro con l’Elicicoltura (materia che si occupa dell’allevamento delle lumache) per il Centro-Sud Italia. La kermesse Piazze della Lumaca si svolgerà da domani a lunedì (25-26 e 27 novembre). Il settore è diventato molto più conosciuto negli ultimi anni, soprattutto nelle nostre zone, grazie principalmente all’impegno di Parco Coclè, un’azienda che dal 2007 è presente a Piana di Monte Verna, comune riconosciuto come “Città delle Lumache”.

Il concetto che regola l’allevamento di questo mollusco, infatti, è quello di avere a disposizione un allevamento strutturato in maniera tale da richiedere il minor impiego possibile di manodopera e presenza da parte dell’allevatore. Poiché i tempi di produzione sono alquanto lunghi (da 12 a 18 mesi compresi i periodi di stasi invernale o estiva), non è conveniente, al fine di ottenere un risultato economico valido, utilizzare quotidiana e continua manodopera. Oltre all’importante cornice composta da convegni, documentari e approfondimenti dedicati al mondo della chiocciola, con la presenza di relatori ed esperti dell’argomento, sarà possibile gustare un menù ricchissimo. Quest’anno i piatti saranno innovativi ma anche tradizionali, con l’immancabile utilizzo dei prodotti locali e con la solita curiosità di chi magari non ha mai provato questa esperienza gastronomica. Il tutto sarà organizzato in ambienti coperti e riscaldati per dare spazio anche a mostre artistiche dedicate alla lumaca, nelle strutture storiche di Piana di Monte Verna. La partecipazione alla manifestazione è gratuita e lo staff consiglia la prenotazione di un posto a sedere.

Se siete appassionati di lumache in tavola oppure volete semplicemente provare una nuova esperienza extra-sensoriale, provate a dare un’occhiata al Menù proposto:
Fritti e lumache alle cipolle di Alife e lumache in agrodolce, passando per il Fagottino di crespella con verza e Lumache al curry, continuando con lo Sformato di riso con lumache e polvere di capperi, giungendo al Croccante di sfoglia con lumache al pecorino e ristretto di pepe.
Senza dimenticare le Lumache al Sugo, che negli anni è diventata una vera e propria istituzione della gastronomia locale, un piatto amato e gradito dagli estimatori più o meno esperti della chiocciola.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here