Home Eventi Piedimonte Matese, musica ebraica a cura del Centro Musicale Pro Arte

Piedimonte Matese, musica ebraica a cura del Centro Musicale Pro Arte

Il Centro Musicale Pro Arte presenta "Il Canto della Salita": un insieme di canti e preghiere in lingua ebraica, nella Chiesa di San Tommaso D'Aquino (San Domenico)

663
0

“La musica è l’arte che è più vicina alle lacrime e alla memoria”. Questo è l’incipit dell’iniziativa promossa dal Centro Musicale Pro Arte, collaboratore di un progetto ideato dalla Dott.ssa Emilia Colica. Si tratta di un percorso musicale che attraversa i grandi temi della teologia biblica, toccando aspetti della filosofia e cospargendosi di spiritualità, trasformandosi alla fine in musica. Per vivere un’esperienza nuova, Domenica 15 Aprile, alle ore 20:30, nella Chiesa San Tommaso D’Aquino (San Domenico), si potrà assistere a “Il Canto della Salita”.  L’interpretazione canora, ispirata alla musica ebraica, parte dal De Profundis e arriva al Salmo 121, attraverso un percorso di preghiere musicali, interamente in lingua ebraica, intervallate da brani di canto prettamente gregoriano. Suoneranno al pianoforte Alessia Gambella, Marilena Gambella e Angela Morrone, già docenti presso il Centro Pro Arte, unitamente agli altri maestri di Violino, Viola e Basso, Fernando Ciaramella ed Emilio Vairo; accompagneranno la performance con body percussion Chiara Ricigliano, Cristina Valentini e Luca Montone, unitamente alle coreografie di danzatore interpretate da Andrea Orsino.  Il concerto sarà l’anteprima di quello ufficiale che si terrà a Napoli, nella Chiesa del Gesù Nuovo, il prossimo Venerdì 20 Aprile. La regia del concerto sarà curata da Barbara Napolitano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here