Home Chiesa e Diocesi Alife-Caiazzo. In Cattedrale, la famiglia diocesana accoglie il vescovo Mons. Franco Piazza

Alife-Caiazzo. In Cattedrale, la famiglia diocesana accoglie il vescovo Mons. Franco Piazza

Sabato alle 19.00 in Cattedrale per Messa. All'inizio della celebrazione il saluto di Mons. Di Cerbo alla Diocesi di Alife-Caiazzo; attesa per il messaggio del nuovo Pastore Mons. Piazza

3121
0

Sabato 4 maggio alle 19.00 l’intera Diocesi di Alife-Caiazzo si ritroverà per vivere nella preghiera il momento in cui il vescovo Valentino Di Cerbo saluterà la sua famiglia, quella con cui ha condiviso dal 1 maggio 2010 una viva e appassionata esperienza di paternità secondo il Vangelo, arricchita di tappe che hanno permesso di edificare, a piccoli passi, la Chiesa normale più volte sognata insieme.
“Grato al Signore per questi bellissimi e intensi nove anni in cui ho servito la Chiesa alifano-caiatina, penso con gioia al cammino percorso e al bene ricevuto, promettendo di continuare a seguire questa porzione del Popolo di Dio con il mio affetto e la mia preghiera”, così nel comunicato di Mons. Di Cerbo diffuso questa mattina in cui ha annunciato l’arrivo in diocesi di Mons. Piazza, scelto come Amministratore apostolico da Papa Francesco.

franco piazza alife-caiazzoLa stessa preghiera, motivata dalla speranza cristiana che guarda in avanti, accompagnerà e sosterrà il nuovo impegno pastorale che il Papa ha affidato al vescovo Franco Piazza per “continuare a progredire nella vita buona del Vangelo”, così come da lui richiamato e auspicato nel saluto che ha rivolto alla Diocesi di Alife-Caiazzo. 
Da parte del nuovo Pastore, già la disponibilità per gli impegni richiesti nelle Parrocchie e calendarizzati da tempo; tra questi anche il ritiro spirituale del Clero fissato per il 13 maggio, prima occasione ufficiale di incontro con i sacerdoti della Diocesi.

Da parte di Mons. Di Cerbo l’invito ad esserci sabato sera per continuare a condividere e “per accogliere il nuovo pastore della nostra Diocesi”. I sacerdoti, i religiosi e le religiose, le associazioni diocesane, gli operatori pastorali, i fedeli che si muoveranno dalle Parrocchie, le Isituzioni civili e militari: tutti sono attesi per rinnovare quel che anima e arricchisce la Chiesa come il Territorio, di doni, di servizio, di impegno per il bene dei fratelli, per il bene comune (in questa circostanza sono sospese le messe vespertine nelle Parrocchie).

Questa mattina intanto, il Vescovo Valentino, alle 12.00 ha incontrato il Collegio dei consultori, il gruppo di sacerdoti a cui ha affidato per l’intero Clero diocesano, la notizia della nomina di Mons. Piazza. Poi, il saluto commosso alla Curia diocesana con cui ha lavorato “in squadra” in questi anni, camminando di fianco e per mano ai suoi collaboratori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.