Home Attualità Abusi e violenze sulle donne con disabilità. L’iniziativa di Federhand Fish

Abusi e violenze sulle donne con disabilità. L’iniziativa di Federhand Fish

La onlus Federhand Fish dà la possibilità alle donne disabili che sono state vittime di violenza di condividere la propria esperienza rispondendo a un questionario. Un modo per tenere sotto controllo e contrastare fenomeni di abuso e discriminazione

861
0

La Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap promuove un’iniziativa rivolta a donne diversamente abili che sono state vittime di episodi di violenza più o meno gravi.

Raccontare il male subito sulla propria pelle non è facile per nessuno, ma lo è ancora di più per chi ogni giorno convive con la disabilità, di qualsiasi entità essa sia; tuttavia, parlarne aiuta a tenere sotto controllo e prevenire un fenomeno che, purtroppo, continua a essere perpetrato a danno delle persone più fragili.

Violence Emergence, Recognition and Awareness (VERA) è la denominazione dell’indagine, alla seconda edizione e inerente al progetto “Disabilità: la discriminazione non si somma, si moltiplica. Azioni e strumenti innovativi per riconoscere e contrastare le discriminazioni multiple”. Sul sito della Onlus, www.fishonlus.it, è possibile reperire le informazioni su tale iniziativa e rispondere alle domande del questionario.

Poche domande, ma importanti, dal momento che condividere esperienze e pensieri negativi può rivelarsi utile per affrontarli ed evitare che si ripetano. Per quanto riguarda i dati personali, è garantita la forma anonima e aggregata per fini statistici. Per ogni informazione è possibile contattare l’indirizzo info.discriminazione@fishonlus.it.

Vai al questionario

 

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.