Home Territorio Alvignano. Si è spento il professore Angelo Marcucci, ex sindaco

Alvignano. Si è spento il professore Angelo Marcucci, ex sindaco

2284
0

Aveva contratto il Covid19; anche lui tra i contagiati di questa ondata che continua a mietere vittime soprattutto tra i più fragili.

Angeo Marcucci si è spento questa mattina, dopo che in tanti nei giorni scorsi erano stati in apprensione per la sua salute, purtroppo già compromessa negli ultimi anni. Eppure la sua passione per la vita e la comunità alvignanese lo avevano aiutato a combattere tanto da mostrarsi pronto, solo pochi mesi fa, ad una nuova candidatura come sindaco di Alvignano. Concluso infatti il suo quinquennio da primo cittadino, si era ripresentato alle Amministrative che hanno chiamato Alvignano al voto nel mese di giugno e assegnato la vittoria al candidato Di Costanzo.

Angelo Marcucci, nato professionalmente come maestro di decine di alunni, ha segnato gli anni della formazione scolastica elementare di bambini e colleghi prima di crescere gradualmente come professionista da Dirigente scolastico e poi come Provveditore agli studi: la scuola è stata la sua missione più grande e importante; ad essa ha affiancato l’amore per la famiglia con premura e dolcezza… Non sono mancati impegni sociali per Alvignano fin dalla sua giovinezza tradotti poi nell’ultimo “servizio” civico alla Comunità.

Alvignano e quanti lo hanno conosciuto ricorderanno di lui l’educazione, la razionalità, la discrezione di intellettuale.
Clarus esprime alla famiglia le più sentite condoglianze.

Aggiornamento delle 19.00
Per l’intera giornata odierna, alla notizia della morte del prof. Marcucci si sono moltiplicati sul web numerosi messaggi di cordoglio e di vicinanza alla famiglia. Gli alvignanesi, ma anche i sindaci dei comuni limitrofi, i colleghi del mondo scolastico, ex alunni e quanti hanno collaborato con lui, in particolare il gruppo politico “Noi con voi”: tutti hanno espresso dolore per l’accaduto e manifestato profonda stima per l’uomo che se ne va.
Il sindaco di Alvignano Angelo Di Costanzo ha dichiarato per domani, giorno dei funerali, il lutto cittadino invitando i compaesani a sospendere ogni attività nelle ore previste per il funerale. Questo sarà celebrato nella chiesa parrocchiale di San Sebastiano alle 16.30. Il primo cittadino ha inoltre dato mandato di listare a lutto la bandiera tricolore esposta sulla Casa comunale e tra i suoi interventi odierni ricordato il lungo impegno profuso da Marcucci per la comunità alvignanese anche in passato, prima ancora di esserne il sindaco negli ultimi cinque anni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.