Home Scuola Alife / Sant’Angelo d’Alife. L’Istituto Autonomo Comprensivo elegge due baby sindaci

Alife / Sant’Angelo d’Alife. L’Istituto Autonomo Comprensivo elegge due baby sindaci

Martedì 14 marzo la conferenza stampa, presso la Presidenza nel Plesso di Alife, quando saranno proclamati i due baby sindaci e si terrà l'insediamento del Consiglio Comunale dei Ragazzi

744
0

Giovanna Corsale – “Libertà è partecipazione“, cantava uno dei più celebri cantautori italiani, Giorgio Gaber, e come dargli torto… Per essere parte attiva della propria comunità vuol dire sentirsi responsabile di tutti quei processi che ne garantiscono il benessere e l’evoluzione, compiendo le proprie scelte in maniera autonoma e condivisa. Ad Alife sono i più giovani della comunità a dare prova di “partecipazione” alla vita democratica della loro città, protagonisti di un’esperienza già vissuta alcuni anni fa, ossia le votazioni per la nomina dei componenti del Consiglio Comunale dei ragazzi.

Martedì scorso, 7 marzo, presso l’Istituto Autonomo Comprensivo di Alife, guidato dalla dirigente scolastica Angela Faraone, si sono svolte le elezioni, a seguito delle quali i voti sono stati così ripartiti: Farina Maria 48 voti; Sansone Michela 28 voti; Luciano Lombari 27 voti, per il Plesso di Alife; De Caprio Marta Betania 15 voti e Caporaso Enza 30 voti, per quanto riguarda Sant’Angelo. Il risultato giunge al termine di una campagna elettorale che ha visto impegnate cinque liste, rappresentate da altrettanti candidati sindaci baby, frequentanti i Plessi di Alife e di Sant’Angelo, ognuno con un programma preciso, fatto di progetti e idee per rendere la Scuola frequentata sempre più luogo accogliente in cui poter crescere e confrontarsi in serenità e d’altro canto promuovere iniziative a vantaggio della città.

“Siamo molto orgogliosi di questo progetto che abbiamo già messo in campo l’anno scorso con la costituzione di una Consulta degli Studenti. I ragazzi quest’anno si sono messi in gioco portando avanti questa campagna elettorale con uno spirito di sana competizione. Un esempio positivo per noi adulti per come l’hanno vissuta”. Così la dirigente scolastica Angela Faraone, alla vigilia della conferenza stampa in programma per martedì 14, presso gli uffici di Presidenza del Plesso di Alife, quando saranno proclamati i due vincitori e si terrà l’insediamento del Consiglio Comunale Ragazzi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.