Home Arte e Cultura Caiazzo nel paesaggio e nel costume. Dal 21 al 23 luglio la...

Caiazzo nel paesaggio e nel costume. Dal 21 al 23 luglio la mostra nel centro storico cittadino

La seconda edizione dell'estemporanea si inserisce nel calendario della Fiera della Maddalena ed è organizzata dall’associazione APS Pro Loco Caiazzo “Nino Marcuccio”, con il patrocinio del Comune di Caiazzo, dell’Associazione Storica del Caiatino e Pianeta Cultura

706
0
Particolare del centro storico di Caiazzo

Comunicato stampa – Si terrà in seno alla manifestazione millenaria della Fiera della Maddalena la seconda edizione dell’estemporanea d’arte “Caiazzo nel paesaggio e nel costume”, dal 21 al 23 luglio, organizzata dall’associazione APS Pro Loco Caiazzo “Nino Marcuccio”, con il patrocinio del Comune di Caiazzo, dell’Associazione Storica del Caiatino e Pianeta Cultura. I temi dell’estemporanea di pittura sono volti alla riscoperta e alla valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici della Città di Caiazzo, in particolare gli artisti si potranno esprimere su “Caiazzo tra colline, uliveti e scorci urbani” e “Arte e fede – il millenario dalla morte del patrono S. Stefano Menecillo (29 Ottobre 1023- 29 Ottobre 2023)”. La partecipazione è libera per tutti gli artisti, senza limite d’età; le tecniche pittoriche previste sono olio, acrilico, tempera su tavola, carta o altro adeguato supporto. La tecnica pittorica dovrà essere asciutta alla fine dell’estemporanea e il supporto dovrà essere appendibile per consentire l’esposizione nel centro storico.

Si può partecipare con un’opera del formato non inferiore a 1 m e non superiore a 1,50 m. I dipinti verranno esposti in prossimità delle attività commerciali della città e potranno essere visionati nei mesi di luglio e agosto per consentire poi la votazione che avverrà presso la sede dell’APS Pro Loco Caiazzo “Nino Marcuccio”. Le opere dovranno essere eseguite sul posto nei giorni indicati (21-23 luglio) e riconsegnate presso la Segreteria entro le ore 18.00 del 23 luglio 2023. Le opere saranno sottoposte al giudizio di una doppia giuria: quella popolare, che prenderà visione degli elaborati esposti anonimamente e voterà il preferito presso la Sede Pro Loco indicando il numero dell’opera scelta, e una Giuria tecnica. La giuria popolare potrà votare entro il 31 agosto, la giuria tecnica si pronuncerà entro la prima settimana di settembre, quando le opere saranno presentate presso la Sala Espositiva di Palazzo Mazziotti, luogo in cui, a chiusura dei lavori si procederà alle premiazioni delle opere selezionate e a un’asta pubblica per l’acquisto di quelle non risultate premiate.

L’iscrizione dovrà avvenire attraverso il modulo, insieme al regolamento, sul sito www.prolococaiazzo.net e sui profili social istituzionali o ritirabile presso la sede dell’APS Pro Loco Caiazzo e consegnato via e-mail all’indirizzo caiazzoproloco@gmail.com oppure presso la stessa sede dal 3 al 21 luglio 2023. Al modulo di iscrizione dovrà essere allegato documento di riconoscimento e curriculum personale, i minorenni dovranno allegare liberatoria dei genitori. Per maggiori informazioni rivolgersi alla segreteria dell’Associazione Pro Loco “Nino Marcuccio”, al numero telefonico 0823.862761 o via mail a caiazzoproloco@gmail.com; la referente della manifestazione è la Dott.ssa Annalina Marotta, docente di archeologia e storia dell’arte, nonché consigliere del CDA dell’associazione Pro Loco Caiazzo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.