Home Chiesa e Diocesi Nuove nomine da parte del Vescovo Giacomo Cirulli

Nuove nomine da parte del Vescovo Giacomo Cirulli

Dopo l'unione in persona episcopi di Teano-Calvi, di Alife-Caiazzo e di Sessa Aurunca cambia progressivamente l'assetto pastorale delle tre Diocesi dell'alto casertano

1215
0
Messa Crismale 2023 nella Cattedrale di Alife: il vescovo Mons. Giacomo Cirulli con i presbiteri delle tre Diocesi da lui guidate

Prosegue il progetto che ridisegna l’assetto delle diocesi dell’alto casertano guidate dal vescovo Giacomo Cirulli: per le Chiese di Teano-Calvi, di Alife-Caiazzo e di Sessa Aurunca questo pomeriggio arrivano nuove nomine e incarichi, a decorrere dal prossimo 9 marzo, resi noti attraverso i siti internet e le pagine facebook.
Per la Diocesi di Teano-Calvi, la novità riguarda la nomina di don Paolo Vitale nominato  Amministratore parrocchiale della Parrocchia di Sant’Agostino in Pietramelara; mentre il sacerdote ⁠don Martin Emilio Ortiz riceve la nomina di Amministratore parrocchiale delle Parrocchie di San Simeone Profeta e di San Giovanni Evangelista in Tora e Piccilli. Nella Diocesi di Sessa Aurunca don Pietro Robbio, è nominato Amministratore parrocchiale delle Parrocchie di Santo Stefano e di Santa Maria delle Grazie in Sant’Agata-Marzuli entrambe nella città di Sessa. Novità anche per la Diocesi di Alife-Caiazzo dove la cura pastorale delle comunità parrocchiali di Castel di Sasso, fino ad ora affidata a don Paolo vitale, verrà curata dai Diaconi Daniele Cirioli, Raffaele Fazzone e Paolo Carlone, in collaborazione con don Fabrizio Delgado amministratore parrocchiale per le parrocchie del vicino comune di Liberi.

Dopo l’unione in persona episcopi delle Diocesi di Teano-Calvi e di Alife-Caiazzo nel 2021, e l’unione di Sessa Aurunca nel 2022, continuano le scelte del Vescovo sulla comune linea della condivisione e della comunione delle tre realtà diocesane. Le nomine di oggi si sommano alle precedenti scelte rese note nell’ultimo mese con la nomina dell’unico Vicario generale nella persona di don Luigi De Rosa, dei Vicari Episcopali, e dei Vicari Foranei (oltre al nuovo assetto delle foranie).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.