Home Attualità Fidanzati per delinquere, arrestata coppia rumena a Dragoni

Fidanzati per delinquere, arrestata coppia rumena a Dragoni

496
0

Sorpresi dai Carabinieri durante il furto in un capannone, la refurtiva sarebbe stata di diverse migliaia di euro

Continua senza sosta l’azione di contrasto al fenomeno dei furti e di altri reati di maggior allarme sociale da parte della Compagnia Carabinieri di Piedimonte Matese.
Questa volta a finire in manette una coppia di fidanzati, ma soprattutto una affiatata coppia di ladri, si tratta di Ivan Cociu, 36enne, e Elena Enciu, 33enne, entrambi di origine rumena con a carico numerosi precedenti per furto e altri reati contro il patrimonio e la persona.  
I “Bonnie e Clyde” del Matese sono stati sorpresi dai militari del Nucleo Radiomobile nella tarda serata di ieri, mentre stavano perpetrando un furto all’interno di un capannone industriale ubicato a Dragoni, in località Ponte Margherita, asportando un considerevole quantitativo di cavi in rame e altro materiale elettrico custodito all’interno della struttura.
Per accedervi, i due avevano dovuto forzare il lucchetto di un cancello e poi tranciare una catena che teneva chiusa la porta d’ingresso del capannone. L’intera refurtiva per un valore di svariate miglia di euro, è stata recuperata.
Nella circostanza sono finiti sotto sequestro un furgone Fiat Iveco e numerosi arnesi atti allo scasso, utilizzati per compiere il “raid”. Il proprietario, visibilmente soddisfatto dell’esito dell’operazione, in quanto già nel passato era rimasto vittima di analoghi furti, ha voluto ringraziare personalmente i Carabinieri prontamente intervenuti.
La coppia di ladri è stata trasferita presso le camere di sicurezza della caserma di Piedimonte Matese, in stato di arresto, con l’accusa di furto aggravato. Intanto le indagini continuano per accertare se i due siano coinvolti in altri fatti analoghi verificatisi nell’alto casertano, infatti i militari sospettano che i due arrestati abbiano commesso nei territori del comprensorio matesino già altri furti sia in abitazioni private che in altri tipi di strutture.
I Carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese, intanto assicurano che questo tipo di attività saranno ulteriormente intensificate durante il periodo estivo proprio per assicurare le migliori condizioni di sicurezza per i cittadini e i vacanzieri. (com.stampa)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.