Home Territorio Allerta maltempo Campania. La Protezione Civile invita a tenere alta l’attezione nei...

Allerta maltempo Campania. La Protezione Civile invita a tenere alta l’attezione nei comuni campani

627
0
La Redazione | La Direzione maltempo e temporaliGenerale per i Lavori Pubblici e la Protezione Civile della Regione Campania hanno diramato da poco un avviso di allerta per previste condizioni meteorologiche avverse in tutta la regione, indirizzati ai sindaci del territori che in queste ore e per le prossime saranno colpiti da precipitazioni che necessitano di attenzioni particolari.
Un allarme che entrarerà nel suo pieno dalle ore 22 di oggi 19 ottobre e per le successive 24 ore: a fronte dell’avviso regionale di Criticità Idrogeologica ed Idraulica emesso dal Centro Funzionale Multirischi,  in queste ore sarà attivato per la tipologia di rischio idrogeologico diffuso ed idraulico diffuso lo “stato di attenzione” (associato a Criticità Moderata – Codice Colore: Arancione) per tutte le zone di allerta.
Le aree del Matese e dell’Alto Volturno sono state individuate come ZONA 2, ossia sono previste precipitazioni sparse, anche carattere di rovescio o temporale di forte intensità, con fenomeni in attenuazione dal pomeriggio di domani 20 ottobre 2015. Venti: locali raffiche nelle zone temporalesche. Visibilità: Ridotta nelle precipitazioni più intense.

I Sindaci sono stati invitati a disporre la vigilanza sul territorio di propria pertinenza tesa alla verifica del regolare funzionamento del reticolo idrografico e dei sistemi di raccolta e allontanamento delle acque piovane, al controllo delle aree a rischio frana o soggette a trasporto di materiale solido nonché delle aree alluvionali individuate nei PSAI dalle autorità di bacino. E’ stato chiesto inotlrei di prestare attenzione alle zone depresse del proprio territorio, ai sottopassi stradali, ai luoghi e alla rete stradale prossimi a impluvi, canali e corsi d’acqua soggette ad allagamenti provvedendo, a ragion veduta, la chiusura al transito veicolare individuando eventuali percorsi alternativi. L’invito è anche di informare la cittadinanza residente nelle zone a rischio allagamenti sulle norme comportamentali ai fini dell’autotutela e per la messa in sicurezza dei beni esposti.

Leggi il comunicato integrale della Protezione Civile

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.