Home Dalla Campania “Ethnos, Archeologia e Arte nel territorio di Vairano Patenora”. Sabato 14 il...

“Ethnos, Archeologia e Arte nel territorio di Vairano Patenora”. Sabato 14 il convegno

889
0

A partire dalle 17.00, nella sala consiliare del Comune di Vairano Patenora, interverranno docenti e studiosi su tematiche e realtà locali, dalla Preistoria alla Modernità

La Redazione – Sabato taverna della catena_vairano patenora_clarus14 novembre dalle 17.00, presso la sala consiliare del Comune di Vairano Patenora, si svolgerà un convegno intitolato Ethnos, Archeologia e Arte nel territorio di Vairano Patenora, fra Preistoria ed Età Moderna.
Argomento inedito, nell’ambito degli eventi culturali organizzati nel territorio vairanese, che sarà di notevole interesse per studiosi e semplici estimatori di tematiche storiche.
Ad intervenire, oltre al sindaco di Vairano, Bartolomeo Cantelmo e il consigliere delegato alla cultura, prof. Domenica Pelosi, il dott. Adolfo Panarello, docente all’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, autore di scoperte di rilevanza internazionale e autore di numerose pubblicazioni scientifiche, nonché curatore del volume degli atti. Al dott. Panarello spetta la moderazione del convegno, i cui relatori sono: il prof. Luigi Di Cosmo (Unversità degli Studi “Suor Orsola Benincasa” di Napoli), l’arch. Francesco Miraglia, Ph. D. (Seconda Università di Napoli), l’arch. Corrado Valente (Presidente Archeoclub di Carinola) e l’arch. Gennaro Farinaro (Istituto Italiano dei Castelli – Sezione Campania).
Promosso dall’Amministrazione comunale di Vairano Patenora, il dibattito verrà incentrato su temi quali il o i nessi culturali fra la dea-madre preistorica e la Madonna delle selve della Ferrara, le presenze ceramiche nei siti antichi più significativi del territorio comunale, l’edicola medievale di S. Maria delle Grazie e l’evoluzione strutturale dello storico edificio di Taverna della Catena.

Clicca qui per leggere l’invito con i vari interventi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.