Home Chiesa e Diocesi Visita Pastorale. Mons. Valentino Di Cerbo saluta la forania di Piana di...

Visita Pastorale. Mons. Valentino Di Cerbo saluta la forania di Piana di Monte Verna

1058
0

Con la messa, celebrata nella Chiesa di Santa Cristina in Formicola, il Vescovo Valentino Di Cerbo si congeda anche dalle comunità ecclesiali del Monte Maggiore

Giovanna Corsale |  Termina la Visita Pastorale nella forania di Piana di Monte Verna. Ieri sera, presso la Chiesa di Santa Cristina in Formicola, il Vescovo Valentino Di Cerbo ha presieduto la celebrazione conclusiva, affiancato dai parroci delle comunità interessate, chiudendo così un altro intenso capitolo.
“Sono contento di aver incontrato i vostri volti durante questi mesi, che sono stati per me motivo di arricchimento e riflessione”. È con queste parole che il Vescovo dà inizio alla funzione, rivolgendosi a una chiesa gremita di fedeli provenienti dalle diverse parrocchie del Monte Maggiore.

Tante le esperienze che hanno permesso al Pastore di verificare che questa parte della Diocesi non è stata dimenticata, come si è portati a pensare data l’ubicazione decentrata di essa e visto che nessun vescovo prima d’ora era riuscito a portare a termine ufficialmente la visita a queste comunità. “Ho constatato che questa fetta della Diocesi custodisce la sua normalità”, così Mons. Di Cerbo, “poiché è consapevole di avere delle tradizioni ben radicate che provano la sua religiosità”. Le comunità facenti parte della forania di Piana sono “piene di risorse e di possibilità”, poiché ognuna offre un terreno fertile sul quale innestare “il seme della speranza”.
A queste realtà, sulle quali è indispensabile e doveroso scommettere, il Vescovo Valentino, nelle vesti del pastore che guida e assiste il proprio gregge con amore, suggerisce di “riempire di Vangelo” le tante e interessanti tradizioni presenti, obiettivo raggiungibile solo mediante una “formazione evangelica” continua che deve riguardare tanto i giovani quanto gli adulti.
Ai laici e a coloro che sono impegnati nelle attività ecclesiali, all’interno di ogni singola parrocchia, l’invito a operare nel segno dell’armonia, nel senso più lato che si possa intendere, considerandosi “membra dell’unico corpo che è la Chiesa diocesana”. In quest’ottica, ognuno deve ritenersi prezioso per la crescita dell’organismo di cui è parte integrante.
Dopo il saluto che Mons. Alfonso Caso, parroco di Formicola nonché Vicario foraneo, ha espresso in chiusura, facendosi portavoce di tutte le comunità coinvolte dalla Visita Pastorale, è stato un abbraccio ideale a far sì che il Vescovo Valentino si congedasse da tutti con aria commossa e al tempo stesso serena, per “i tanti esempi di umiltà e fede sincera” che in queste settimane gli sono stati offerti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.