Home Dalla Campania Maddaloni. 5 arresti per tangenti nell’ambito della raccolta rifiuti

Maddaloni. 5 arresti per tangenti nell’ambito della raccolta rifiuti

773
0

Custodia cautelare per il sindaco Rosa De Lucia, un assessore e due consiglieri. La principale accusa è di aver ricevuto tangenti per affidare il servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani 

ANSA | I carabinieri di Maddaloni, coordinati dai magistrati della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere e ad agli arresti domiciliari, emessi dal Gip presso il locale Tribunale, nei confronti di cinque indagati (due in carcere e tre agli arresti domiciliari), tra cui il sindaco del Comune di Maddaloni Rosa De Lucia, altri appartenenti all’amministrazione comunale (un assessore e due consiglieri) e un imprenditore, ritenuti responsabili a vario titolo di corruzione, tentata induzione indebita a dare e promettere qualcosa e peculato in concorso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.