Home Scuola L’Istituto Comprensivo di Alvignano, un “cantiere” di idee

L’Istituto Comprensivo di Alvignano, un “cantiere” di idee

1533
0

Il 18 marzo l’incontro coi ragazzi della Scuola Secondaria del plesso alvignanese, mentre il giorno dopo è stata la volta di Maiorano di Monte: Ieri, Oggi, Domani, forever con Dragoni

istituto comprensivo_alvignanoLa Redazione – L’Istituto Comprensivo di Alvignano si sta dimostrando un cantiere aperto, dove all’opera sono gli alunni, coinvolti in attività stimolanti e arricchenti.
Gli studenti della Scuola Secondaria si sono confrontati venerdì 18 marzo su tematiche attuali, prendendo spunto dagli ultimi tragici episodi accaduti nel mondo, in presenza della Dirigente scolastica Angelina Lanna, gli insegnanti e i collaboratori scolastici. Una riflessione sul bisogno di pace e solidarietà ha chiamato in causa il giovanissimo uditorio, guidato da don Pasqualino Rubino, dando vita a un dibattito animato con canti. Terminato il dibattito, ogni ragazzo ha potuto mettere per iscritto il proprio pensiero, le sue paure e le sue speranze su un foglio. Il materiale raccolto sarà oggetto di discussione per il prossimo incontro.
Quest’anno gli alunni della Scuola dell’Infanzia e della Primaria di Maiorano di Monte hanno trascorso una Festa del Papà diversa dal solito. L’evento Maiorano di  Monte: Ieri, Oggi, Domani, forever con Dragoni ha fatto sì che ogni angolo della frazione dragonese si colorasse di allegria, a partire dal piazzale antistante la Chiesa di San Giovanni con il gruppo delle Majorettes delle alunne della Scuola Secondaria di Dragoni, coordinato dalle docenti Caracciolo, Biasiucci e Monaco, che accompagnato dal rullo dei tamburi ha sfilato per le vie del paese fino al piazzale dell’Istituto Scolastico e qui un piacevole spettacolo.
A calamitare l’attenzione dei presenti, cittadini compresi, la lettura di alcuni passi tratti da opere famose (Iliade, Libro Cuore, un brano dei Queen, versi del poeta Musacchio). Un altro momento toccante è stata la presentazione di un Percorso di Lettura da parte di Silvio Lavornia, sindaco di Dragoni; di Angelina Lanna, Dirigente Scolastico; di Antonio Sapio, Dirigente Scolastico, di Enzo Perretta, giornalista; del signor Mercogliano, padre di un alunno e dalle docenti Sabino e Micco.
A sugellare la straordinaria giornata è stata la celebrazione della Santa Messa e poi ancora l’esecuzione musicale degli alunni della Scuola Secondaria con clarinetto, flauto e pianoforte, coordinati dalla docente Mastrangelo e la consegna da parte dei piccoli allievi dell’attestato ad ogni papà. A completamento della serata, gli intervenuti hanno potuto ammirare l’esposizione di cancelleria e arredi scolastici collezionati dagli inizi del secolo scorso, fino al secondo dopoguerra, dal maresciallo Ferrara. Il momento di festa è stato possibile anche grazie alle mamme degli studenti, che hanno contribuito a rendere anche “gustosa” la giornata in compagnia preparando delizie di vario genere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.