Home Dalla Campania Caserta. Nella biblioteca diocesana tre eventi per la Giornata Mondiale del Rifugiato

Caserta. Nella biblioteca diocesana tre eventi per la Giornata Mondiale del Rifugiato

1582
0

rifugiati

Giovedì 16 giugno, sabato 18 e martedì 21 si rifletterà su diritti umani e libertà civili

La Redazione – Il prossimo 20 giugno cade la Giornata Mondiale del Rifugiato, indetta dalle Nazioni Unite per celebrare l’approvazione della Convenzione sui profughi nel 1951.
Per l’occasione, il Movimento Migranti e Rifugiati di Caserta, insieme al Centro Sociale ex Canapificio, il Comitato Città Viva, l’Istituto Superiore di Scienze Religiose “San Pietro”, in collaborazione con l’Ufficio Migrantes e l’Ufficio Caritas diocesano, promuovono tre eventi, tre giornate di riflessione sulle tematiche dell’antirazzismo, del sostegno umano e della solidarietà.
Giovedì 16 giugno 2016, alle ore 17:30, presso la Sala Conferenze della Biblioteca Diocesana, si terrà un incontro pubblico dal titolo Accoglienza e diritto alla Protezione Umanitaria, in cui le associazioni laiche ed ecclesiali si confronteranno con il Prefetto Mario Morcone, Capo Dipartimento Libertà Civili e Immigrazione del Ministero dell’Interno.
Sabato 18 giugno 2016, alle ore 09:30, si terrà una mobilitazione che partirà dalla stazione ferroviaria di Caserta e giungerà alla Prefettura, con lo scopo di far sentire, ai cittadini e alle istituzioni, la voce di chi chiede la dovuta considerazione ai diritti e alla dignità di tutti.
Martedì 21 giugno 2016, dalle ore 09:30 alle 13:30, presso il Dipartimento di Scienze Politiche SUN di viale Ellittico – Caserta, si terrà un Convegno dal titolo La presa in carico del richiedente asilo e rifugiato tra diritto alla salute e protezione internazionale.
Non una mera commemorazione, ma il bisogno di fermarsi e meditare sugli episodi di violenza e indifferenza perpetrati ogni giorno ai danni di chi ha una situazione economica, sociale, culturale o religiosa diversa.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.