Home Dalla Campania Reggia di Caserta. Aperto a Pasquetta il Parco del sito borbonico

Reggia di Caserta. Aperto a Pasquetta il Parco del sito borbonico

Per quell'occasione è stata decisa la sospensione dell'ingresso per i possessori di biglietto nominativo del Parco

1691
0

Dopo 25 anni, il Parco della Reggia di Caserta rimarrà aperto anche il lunedì di Pasquetta. L’iniziativa è successiva alla decisione presa a seguito dell’incontro tra il direttore Mauro Felicori, il prefetto Arturo De Felice e i responsabili provinciali delle forze dell’ordine. Ricordiamo che all’epoca si optò per la chiusura del Parco annesso al Real Sito per evitare danni ai giardini e alle fontane da parte di chi sceglieva il Parco come meta per pic nic.

Questa opportunità, che la direzione del sito borbonico ha deciso di riservare ai turisti, è un’ulteriore prova del progresso che la Reggia sta vivendo dal momento in cui ha prendere le redini della gestione è stato Mauro Felicori e per l’occasione, è stata decisa la sospensione dell’ingresso per i possessori di biglietto nominativo del Parco.

È molto probabile che venga chiuso il varco d’accesso al Parco ubicato in via Giannone, ma è severamente proibito portare con sé palloni, tavolini e tutto il corredo per le proprie colazioni a sacco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.