Home Scuola Piedimonte Matese / ISISS. L’energia rinnovabile a scuola

Piedimonte Matese / ISISS. L’energia rinnovabile a scuola

L'iniziativa promossa dalla scuola sta avendo ottimi riscontri: studenti alle prese con pannelli fotovoltaici per la creazione di un vero e proprio impianto

1112
0

L’alternanza scuola lavoro è l’inizio della “buona scuola”, come nelle intenzioni del legislatore, o piuttosto l’inizio della “cattiva scuola”, come molti studenti e docenti sostengono? Difficile dare su due piedi una risposta definitiva, vista la complessità del tema formazione. Di sicuro si può dire che esistono realtà scolastiche in cui la pratica dell’alternanza scuola lavoro funziona ed è apprezzata dagli studenti che, almeno in teoria, dovrebbero essere i veri protagonisti della scuola.

L’ISISS Matese, con l’alternanza scuola lavoro del corso di Elettronica ed Elettrotecnica, sembra far parte di quelle realtà virtuose di cui si diceva. Il Consiglio di Classe del corso di Elettronica ha, infatti, pianificato un percorso di alternanza, completamente integrato nell’ordinaria attività didattica, che coinvolge tutte le discipline e sfrutta le opportunità offerte dal territorio, ottimizzando anche le esigue risorse finanziarie disponibili. In particolare gli allievi, nelle ore di alternanza destinate all’attività pratica, realizzano, nei laboratori scolastici, sistemi elettronici di controllo e misura per impianti fotovoltaici e mettono in opera piccoli impianti, grazie alla partnership con importanti aziende locali del settore fotovoltaico. L’attività pratica si completa con visite guidate in siti di produzione industriale di energia fotovoltaica dell’Alto Casertano, dove gli studenti hanno la possibilità di confrontarsi con la realtà del lavoro, oltre che approfondire competenze tecniche su impianti di produzione da fonti rinnovabili.

Di particolare rilievo le attività che si stanno svolgendo in queste ultime settimane e che hanno visto gli alunni della III Ael e della IV Ael al lavoro con i responsabili dell’Electra srl per la realizzazione di un piccolo impianto fotovoltaico ad uso domestico. Le operazioni, supervisionate dai docenti tutor Antonio Costantini e Raffaele Santillo, stanno avendo luogo negli spazi antistanti i laboratori della scuola e consentiranno, a lavoro ultimato, di effettuare verifiche di funzionamento e misure elettriche sullo stesso impianto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.