45. Fontana Frecchie
Capri è nel mirino

di Salvatore Signore

“C.M.T. 1988”, l’incisione viva nella pietra apposta ben in vista ci fa affermare, piuttosto serenamente, che il comune di Cusano Mutri – C.M.T –  realizzò l’opera di ristrutturazione per questo abbeveratoio posto a circa 1.200 slm. Altre piccole lapidi adornano l’ampia muraglia di contenimento capace di ospitare tre distinti punti d’acqua: una prima e capiente vasca, in parte stretta su un lato da pietrisco ammassato che col tempo ha assunto il ruolo di comoda rampa; una fontana centrale con piccola vasca sottostante; una sorgente più alta e di differente fattura più indicata per l’avventore umano!

Parcheggiata l’auto, è fondamentale, per lo spirito, percorrere un brevissimo sterrato che conduce all’affaccio sulla vallata sottostante, un colpo d’occhio grandangolare fa idealmente abbracciare la provincia di Benevento con quella di Caserta fino ai confini napoletani, in caso di cielo limpido e potendo contare sulla dotazione di un valido binocolo l’impatto emozionale è assicurato.
Capri è nel mirino.

Buon sentiero

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here