Home Territorio Piedimonte Matese. Nasce la giunta Di Lorenzo bis

Piedimonte Matese. Nasce la giunta Di Lorenzo bis

La nuova formazione nasce dopo lo strappo dell’ex assessore al bilancio Mariolina Bisceglia e di Mauro Martino con contestuale restituzione delle deleghe e della carica di assessore nel caso della Bisceglia

457
0

Michele Martuscelli È nata la giunta Di Lorenzo bis (rimodulata nei vari aspetti) dopo lo strappo dell’ex assessore al bilancio Mariolina Bisceglia e di Mauro Martino con contestuale restituzione delle deleghe e della carica di assessore nel caso della Bisceglia. Entrambi, da consiglieri di maggioranza, avranno degli incarichi tra cui formalizzato quello di seguire “i rapporti con la provincia” per Martino: il presidente del consiglio, Gianluigi Santillo, è consigliere provinciale e avrà anche la delega alle politiche sociali comunali (la delega “328” è stata data a Serena Mainolfi sulla base di una continuità istituzionale). Una ricucitura passata per la rinuncia/estromissione dell’ex assessore Loreta Di Marco unica non eletta ed esterna nella precedente giunta.

Il nuovo esecutivo, come da accordo di gruppo, è composto solo da eletti nella lista di “Uniti per Piedimonte”. Alle uscite dalla giunta di Bisceglia e Di Marco corrisponde l’ingresso di Marcella Spinosa e Devid Raucci (tra le deleghe i ciclo rifiuti e la manutenzione oltre a deleghe già esercitate come lo sport) prima solo consiglieri. Tra le conferme quella del vicesindaco Ivan Filetti con il mantenimento della delega ai lavori pubblici e servizi pubblici. Tra le novità la delega affidata all’assessore Antonella Capone (non avrà più il contenzioso affidata a Mainolfi) per il coordinamento dei cosiddetti “sportelli di prossimità” sotto l’egida del Ministero della Giustizia. Il Sindaco conserva la delega al bilancio come si deduce dall’organigramma operativo in cui non risulta affidata a nessun assessore o consigliere.

Scarica qui il decreto sindacale

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here