Home Dalla Campania Caserta. “La solitudine si deve fuggire”, secondo appuntamento teatrale

Caserta. “La solitudine si deve fuggire”, secondo appuntamento teatrale

Sabato 15 dicembre si terrà il secondo spettacolo, presso il Centro artistico OmniarteCaserta, "La solitudine si deve fuggire di Manlio Santanelli

323
0
Nella foto il drammaturgo Manlio Santanelli

Maria Annunziata ForgioneSabato 15 dicembre alle ore 20.30 con La solitudine si deve fuggire di Manlio Santanelli, il secondo appuntamento della rassegna teatrale organizzata dalle Associazioni OmniarteCaserta e Il Teatro cerca casa, patrocinata dal Comune di Caserta. La rassegna teatrale 2018/2019 delle Associazioni OmniarteCaserta e Il Teatro cerca casa ha come direttore artistico Fabrizio Coppo.

Il Centro artistico OmniarteCaserta ospita le performance teatrali, accogliendo attori e spettatori in uno spazio nuovo e multifunzionale in cui è possibile godere dell’arte, dello spettacolo dal vivo, di piccole delizie culinarie e di un buon bicchiere di vino. L’associazione “Il Teatro cerca casa” è una occasione, una opportunità per il teatro e gli spettatori di sperimentare una dimensione diversa di fruizione di una performance dal vivo. Animata da attori, drammaturghi e operatori culturali del settore, l’iniziativa intende conciliare l’”intimità” di spazi differenti dal palcoscenico con il “teatro” nel suo significato più antico e veritiero.
Sabato in scena la poliedrica Federica Aiello che interpreta il testo, decisamente onirico, anche attraverso svariati stacchi musicali, contribuendo ad esaltare ancora di più la distanza tra i sentimenti, le aspirazioni della protagonista e la realtà in cui la vita la costringe a vivere. Ne sortisce un senso di schiacciante solitudine, che trova sollievo soltanto nell’ironia serpeggiante in tutta la vicenda.

“La nuova edizione de La solitudine si deve fuggire – ha dichiarato Manlio Santanelli – mi vede non solo nella veste di autore ma anche in quella di regista. A questo proposito, ho inteso evidenziare quegli aspetti del testo che me ne fornivano l’occasione, dando loro un carattere che si discostava dal realismo della prima edizione, per assumerne uno decisamente onirico”.
Prenota il tuo posto per una serata differente e piacevole ad OmniarteCaserta, via sud piazza d’armi n.100 – Caserta – 3804936553.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here