Home Arte e Cultura All’Auditorium “Mons. Tommasiello” di Teano il meglio del teatro di scuola napoletana

All’Auditorium “Mons. Tommasiello” di Teano il meglio del teatro di scuola napoletana

Inaugurato nel 2003 l'auditorium diocesano continua ad offrire ricchi cartelloni di eventi; presenti per la prossima stagione teatrale artisti come Paolo Caiazzo, Peppe Barra, Massimiliano Gallo, Maurizio Casagrande, Carlo Buccirosso. Biglietti disponibili al botteghino

2025
0

Riparte la stagione teatrale dell’Auditorium diocesano “Mons. Tommasiello” di Teano: il nuovo calendario conferma la scelta di qualità degli artisti che saliranno sul palco da novembre fino ad aprile 2024: Paolo Caiazzo, Peppe Barra, Massimiliano Gallo, Maurizio Casagrande, Carlo Buccirosso… sono alcuni dei nomi che si presenteranno al pubblico con spettacoli della tradizione (come la Cantata dei pastori per la regia di Lamberto Lambertini) o nuove pieces.
Un’attività, quella dell’auditorium che ha sempre ospitato spettacoli teatrali ed eventi della Diocesi di Teano-Calvi puntando su una proposta che potesse incontrare gli interessi del pubblico, abituato – nel caso del teatro – alla solida tradizione partenopea che storicamente mette in scena storie ed artisti di qualità (scarica la locandina).

Inaugurato il 3 marzo 2003, oggi gestito dal direttore don Massimiliano Piciocchi (Direttore dell’Ufficio Comunicazioni Sociali), l’auditorium è intitolato al Vescovo Francesco Tommasiello Pastore della Diocesi di Teano-Calvi dal 1989 al 2005, che lo volle fortemente come polo culturale diocesano e, più ambiziosamente, dell’Alto Casertano. Ha una capienza di 563 posti, ripartiti tra galleria e platea.

Dopo lo “stop” imposto dal Covid19 l’auditorium è tornato nuovamente a recuperare il fedelissimo pubblico e a rimettere in scena la cultura. La nuova stagione teatrale può dirsi ufficialmente iniziata in quanto sono già in vendita al botteghino i biglietti per gli spettacoli del cartellone. La rassegna, con 8 rappresentazioni, si inserisce nuovamente nel circuito “Teatro pubblico Campano” e gode del patrocinio del Ministero della Cultura e della Regione Campania: garanzia di servizio e qualità per la Diocesi di Teano-Calvi che porta avanti questo servizio (scarica la locandina).

 Info utili 
Inizio spettacoli ore 20.45; giorni festivi ore 18.30.
Abbonamento €230,00 in platea; €170,00 in galleria (ai vecchia abbonati è garantito il mantenimento della postazione occupata).
Botteghino: lunedì, mercoledì e venerdì ore 16.00-18.00;
martedì e giovedì ore 10.00-12.00.
Cell. 320 9044623
Biglietti acquistabili anche con “Bonus cultura”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.