Home Dalla Campania Capua. Presso Villa Fiorita screening gratuiti per prevenire l’osteoporosi

Capua. Presso Villa Fiorita screening gratuiti per prevenire l’osteoporosi

La Clinica capuana aderisce all'iniziativa promossa da Onda (Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, in programma per sabato 18 aprile, in occasione della Giornata Nazionale della Salute della Donna (22 aprile)

1201
2

Comunicato stampa

(H) Open Week sabato 18 aprile presso la Casa di Cura Villa Fiorita di Capua che, anche quest’anno, aderisce all’iniziativa promossa da Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, in occasione della Giornata Nazionale della Salute della Donna che si celebra il 22 aprile. Giunta alla quarta edizione, l’(H) Open Week ha l’obiettivo di promuovere l’informazione e i servizi per la prevenzione e la cura delle principali malattie femminili, ed anche stavolta vedrà protagonista la Clinica capuana che detiene i 2 bollini rosa per la grande attenzione e cura che quotidianamente riserva all’universo femminile e alle patologie che maggiormente colpiscono le donne. Villa Fiorita aprirà le porte sabato 18 aprile alle pazienti per offrire gratuitamente visite, consulti ed esami strumentali, quali la Moc, Mineralometria Ossea Computerizzata, per valutare e prevenire l’osteoporosi, e saranno distribuite brochure e locandine informative su alcune delle principali malattie femminili come dolore cronico, dolore pelvico, endometriosi e atrofia vulvo-vaginale.

“La nostra Casa di Cura, anche quest’anno, ha voluto aderire all’iniziativa di respiro nazionale ed interamente dedicata all’universo femminile che rappresenta uno dei target principali cui si rivolge da sempre Villa Fiorita di Capua. I bisogni e le aspettative della donna trovano qui da noi sempre uno spazio di ascolto e di realizzazione, di risoluzione delle problematiche grazie all’assistenza fornita dal nostro personale medico di altissimo livello. Sabato 18 aprile, la nostra clinica Villa Fiorita di Capua metterà a disposizione una innovativa tecnologia ecografica denominata R.E.M.S., utilizzata per la diagnosi precoce dell’osteoporosi senza comportare al paziente l’assorbimento di radiazioni nocive. Questa come da linee guida si effettua sui siti di riferimento assiali: Vertebre Lombari e Femore Prossimale. R.E.M.S rappresenta un innovativo approccio veloce e non invasivo per la diagnosi dell’osteoporosi e per la valutazione della salute ossea, integrando l’analisi delle immagini ecografiche e dei corrispondenti segnali ultrasonici grezzi non filtrati (RF). La diagnosi non è condizionata dalla presenza di artrosi, scoliosi o altre patologie”, dichiara la presidente del CdA di Villa Fiorita, Raffaella Sibillo. L’iniziativa gode del patrocinio di 27 Società Scientifiche ed è resa possibile anche grazie al contributo incondizionato di AlfasigmaGrunenthal Italia, Inpha Duemila e Theramex.

Per accedere è necessario consultare il sito www.bollinirosa.it e prenotarsi al numero dedicato 3491636197 fino ad esaurimento posti.

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here