Home Territorio Alife senz’acqua. Partita la raccolta firme dei cittadini

Alife senz’acqua. Partita la raccolta firme dei cittadini

404
0

 

La mancanza di acqua nel periodo estivo ad Alife è un disagio che si ripete, uno spiacevole déjà-vu con cui i cittadini residenti sono costretti a fare i conti e proprio nella stagione più calda che, peraltro, quest’anno sta registrando temperature da record.
La carenza idrica costituisce per la città di Alife una questione annosa e si riferisce a continui guasti alla condotta idrica all’altezza della Strada provinciale in direzione di Piedimonte Matese.

L’insostenibilità della situazione di penuria idrica ha spinto i cittadini alifani a promuovere una raccolta firme, sottoscrivendo una petizione (immagine in basso) indirizzata al sindaco di Alife, Maria Luisa Di Tommaso, assessori e consiglieri, “Acqua Campania”, Consorzio idrico “Terra di Lavoro”, al Comandante della Stazione dei Carabinieri di Alife, al Prefetto della Provincia di Caserta.
I cittadini chiedono alle autorità chiamate in causa di provvedere a “risolvere l’atavico problema della carenza d’acqua”.

Nel sottolineare “il perdurare di tale disservizio, fonte di innegabili e gravissimi disagi ai cittadini, alle famiglie, nonché alle attività economiche locali”, i cittadini lamentano la mancata “comunicazione diretta tra Cittadini e Amministrazione” e l’assenza di effetti risolutivi della “grave problematica”.
Le firme vengono raccolte in quasi tutti gli esercizi commerciali del territorio cittadino.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here