Home Chiesa e Diocesi L’Azione Cattolica di Alife-Caiazzo si mette su strade nuove. Domenica 4 luglio...

L’Azione Cattolica di Alife-Caiazzo si mette su strade nuove. Domenica 4 luglio torna la Scuola associativa estiva

Appuntamento per giovani e adulti con la Scuola associativa: un momento per fare il punto del cammino percorso e programmare il nuovo anno associativo. Presente il vescovo S. E. Mons. Giacomo Cirulli e la delegata regionale di Azione Cattolica Mafalda Maciariello

762
1
Foto di repertorio. Azione cattolica di Alife-Caiazzo

Torna puntuale con l’arrivo della calda stagione la Scuola Associativa di Azione Cattolica: un momento di condivisione sul prima e sul dopo estate che tocca tutti i gruppi di AC della Diocesi di Alife-Caiazzo. Ma questa volta il prima e il dopo hanno nel mezzo l’ultima Assemblea nazionale elettiva e il Documento finale che ne è scaturito e detterà i ritmi del cammino futuro di quella che è l’Associazione ecclesiale laicale tra le più antiche e la più numerosa in Italia.

“Le nuove vie dell’Ac di Alife-Caiazzo. Per ritrovare il coraggio della felicità è il titolo dell’edizione 2021 della Scuola associativa in programma domenica 4 luglio, dalle 9.00 alle 18.00 sul Lago Matese presso la casa di ospitalità “Scarponi del Matese”.

Momento di approfondimento e di riscrittura dei percorsi formativi alla luce del mutato contesto sociale a causa della pandemia da Covid19 senza perdere di vista la dimensione popolare ed ecclesiale dell’Associazione e il suo essere particolare canale di trasmissione della Magistero della Chiesa.
A coordinare le attività dell’intera giornata sarà il Consiglio diocesano; esse vedranno l’intervento del presidente Cinzia Brandi, della delegata regionale Mafalda Maciariello, e nel pomeriggio del vescovo S. E. Mons. Giacomo Cirulli.

Nell’ottica di un cammino che per alcuni aspetti già si condivide con la Diocesi di Teano-Calvi con cui quella alifana è unita in persona episcopi dallo scorso marzo, sarà presente alla Scuola Associativa anche il Consiglio diocesano dell’Ac di questa chiesa sorella.

Al mattino, dopo la preghiera delle lodi, ci sarà un aggiornamento sugli incontri attualmente in corso tra il Consiglio diocesano e le parrocchie che si stanno svolgendo sui territori; seguirà il lancio di tra vie per l’AC sui verbi della esortazione apostolica Evangelii Gaudium (ripresi nel Documento assembleare finale) riconoscere, interpretare e scegliere. Seguirà il dialogo tra Cinzia Brandi e Mafalda Maciariello; seguirà il dibattito. Dopo la pausa pranzo, l’intervento del Vescovo Mons. Cirulli sarà sul verbo rigenerare. I lavori proseguiranno in piccoli gruppi e poi con la presentazione di nuovi progetti per il prossimo anno sui temi di Laudato Si’ e Fratelli Tutti; al termine della giornata l’assistente spirituale don Pasquale Rubino celebrerà la Messa nella Cappella. Nelle prossime settimane, il resto delle programmazione di AC prevede ancora incontri tra il Consiglio diocesano e le parrocchie e per i più giovani l’attività estiva del Grest.

1 COMMENTO

  1. Orgogliosi di essere cresciuti nell’A.C. di Alife Caiazzo vi auguriamo una felice iniziativa nel nome del Signore. Michele Russo e Olga Faraone

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.