Home Dalla Campania Concerti di una notte di mezza estate. Vigilia di Ferragosto in musica...

Concerti di una notte di mezza estate. Vigilia di Ferragosto in musica nel borgo medievale di Casertavecchia

Il 14 agosto dalle 19.00 alle 24.00 concerti di musica classica che guarda a quella popolare, anteprime e composizioni dedicate alla fisarmonica, preludio della rassegna "Un Borgo di libri"

507
0
Foto borgando.it

Il borgo medievale di Casertavecchia farà da cornice all’evento “Concerti di una notte di mezza estate“, prologo di “Un Borgo di Libri“, corposa rassegna musicale prevista per il 14 agosto, vigilia di Ferragosto, dalle 19.00 alle 24.00. Undici concerti, diciotto musicisti, sei location diverse e otto fasce orarie, in cui gli ospiti assisteranno a brani famosi della musica classica internazionale, sotto forma di raffinate melodie proposte all’interno delle antiche cattedrali o di motivi popolari nella forma di colonne sonore dei grandi colossal del cinema o di arie di concerti eseguiti all’interno di cortili monumentali.

“Avremo dei concerti per flauto e chitarra, fisarmonica, clarinetto, percussioni, ottoni. Si tratterà di musica colta che guarda alla musica popolare; ma ci saranno anche anteprime appositamente composte per l’occasione, come composizioni dedicate alla fisarmonica. Proveremo anche a raccontare i colori delle percussioni. Mentre gli ottoni spazieranno tra musical e opera. La rassegna è affidata a giovani musicisti, di cui sette selezionati tramite una call pubblica”. Così spiega Antonino Cascio, direttore artistico della manifestazione insieme a Luigi Ferraiuolo.

L’evento è realizzato dall’Associazione Anna Jervolino e dall’Orchestra da Camera di Caserta in collaborazione con Un Borgo di Libri e grazie al contributo della parrocchia di San Michele Arcangelo guidata dal parroco don Nicola Buffolano, la Confraternita e la Pro Loco di Casertantica. “Ampliare l’offerta culturale di Casertavecchia”, suggestivo borgo che sovrasta la città di Caserta e la Reggia, è la finalità di questa iniziativa, come sottolinea Luigi Ferraiuolo, puntando ad attrarre sempre più visitatori, “invogliare i turisti a rimanere in città”.

Un’opportunità per restare in città e godere delle bellezze che essa offre, che andrà ad arricchire i Concerti di una mezza estate anche una matinée musicale che verrà eseguita nella cornice della Reggia vanvitelliana. La rassegna è il risultato di un equilibrio perfetto tra diverse realtà associative attive sul territorio, orgoglio di Terra di Lavoro. Per tutte le informazioni consultare la pagina facebook e i siti di un Borgo di Libri e Autunno Musicale. È aperta anche una call per raccogliere volontari per la giornata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.