Home Territorio La Comunità Montana del Matese apre le porte agli studenti per parlare...

La Comunità Montana del Matese apre le porte agli studenti per parlare di aree interne

Confronto con gli studenti del Liceo Statale "Galilei" di Piedimonte Matese impegnati nel progetto “Un futuro per le aree interne e per i piccoli Paesi”

425
0
“Mostrando la completa disponibilità dell’Ente ad aprire le porte ai giovani, vogliamo dare un segno importante, allargare gli orizzonti delle competenze e aprire al dialogo”. A dichiararlo il presidente della Comunità Montana Michele Caporaso in merito ad un incontro organizzato lo scorso 3 ottobre, presso la sede dell’Ente montano nella frazione di Sepicciano a Piedimonte Matese rivolto agli studenti del Liceo Statale “G. Galilei” della Città, coinvolti nel progetto dell’Istituto “Un futuro per le aree interne e per i piccoli Paesi”. Iniziativa – quella scolastica – a cui lavorano direttamente la Dirigente Bernarda De Girolamo e della docente Daniela Lusoli, ma anche di esperti esterni quali i professionisti Pio Ciliberti, Angelo Milo e Antonio Melillo esperti su tematiche quali ambiente, imprenditoria, terzo settore.
Una grande occasione di dibattito per parlare di una tematica particolarmente importante e attuale per le aree interne del Matese e i piccoli paese che le popolano; un’occasione per parlare si di proposte ma di ascoltare anche le esigenze dei giovani studenti del territorio che con questo progetto hanno l’opportunità di entrare in contatto direttamente con gli Enti locali, preposti a sostenere lo sviluppo delle aree interne.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.