Home Scuola Talenti campani, la Regione lancia un'indagine per studiare la "fuga dei cervelli"

Talenti campani, la Regione lancia un'indagine per studiare la "fuga dei cervelli"

705
0

La Regione Campania lancia “CAM BACK – Talenti Campani A/R“, un’indagine conoscitiva per l’analisi del fenomeno migratorio che riguarda i giovani campani che lasciano la regione alla ricerca di opportunità di formazione e lavoro. Il progetto, promosso dalla Regione attraverso Campania Innovazione, Agenzia Regionale per la promozione della Ricerca e dell’Innovazione, avvia in collaborazione con enti, imprese, università, associazioni e singole persone, un processo partecipativo e consultivo dedicato alla comprensione del fenomeno, al fine di delineare azioni strategiche di politica regionale e nazionale che favoriscano il rientro dei talenti, attualmente scoraggiati dalle difficili condizioni socioeconomiche.
Sono invitati a partecipare all’indagine studenti e lavoratori campani attualmente all’estero, ma anche chi, invece, ha scelto di ritornare.
Per aderire è sufficiente compilare online uno dei due questionari (per chi studia e lavora all’estero oppure per chi è rientrato) disponibili sul sito web www.agenziacampaniainnovazione.it.
Ogni anno, secondo il Rapporto Migrantes “Italiani nel Mondo”, sono circa cinquemila le persone che lasciano la Campania, sono soprattutto professionisti, di solito appena laureati o comunque compresi nella fascia d’età tra i 25 e i 35 anni.

Comunicato Regione Campania

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.