Home Curiosità Club Alpino Italiano. Franco Panella, matesino doc, candidato ai vertici del gruppo...

Club Alpino Italiano. Franco Panella, matesino doc, candidato ai vertici del gruppo campano

1043
0

Il Gruppo Regionale della Campania, dopo sei anni si appresta a rinnovare le cariche istituzionali. Sabato il voto

franco panella cai piedimonte matese
Franco Panella guida una recente ciaspolata sul Matese. Foto Gep Pepita (ps://www.facebook.com/gep.pepita1?fref=ts)

La Redazione – Alla luce degli importanti risultati che la sezione di Piedimonte Matese del Club Alpino Italiano ha fatto registrare negli ultimi anni sotto la guida del già presidente Franco Panella, sono diversi i consensi che si muovono intorno al suo nome per il conferimento del titolo di presidente regionale del CAI.
A sostenere la sua candidatura è prima di tutto il club matesino guidato da Ugo Iannitti e poi la sezione di Napoli che crede nelle potenzialità di Panella. Le numerose e proficue attività poste curate dalla sezione matesina del CAI nell’ultimo decennio gli hanno dato notevole visibilità a livello regionale, tanto da programmare eventi di caratura nazionale sul territorio locale, come il Corso Nazionale di aggiornamento per insegnanti o il Meeting Tecnico Medimont Park. Risultati incassati anche grazie all’attivissimo gruppo di soci, di ogni età, spinti dall’amore per il proprio territorio e per la montagna in particolare.
In Campania il CAI vanta 2500 soci, otto sezioni (Avellino, Benevento, Caserta, Castellammare di Stabia, Cava dè  Tirreni, Napoli, Piedimonte Matese e Salerno) e due sottosezioni (Nusco e Ischia-Procida). Esse svolgono attività di escursionismo, alpinismo, alpinismo giovanile, arrampicata, scientifico-culturali, di tutela dell’ambiente montano, speleologia e sci.
In attesa del voto di sabato, la nostra Redazione augura a Franco il risultato sperato e l’auspicio che il Matese, grazie al suo nome e a quello di tanti altri validi appassionati di questa terra, si mostri nei suoi aspetti e potenzialità migliori.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.