Home Territorio La bontà dell’Alto Casertano va online: punta all’e-commerce la Rete d’Imprese del...

La bontà dell’Alto Casertano va online: punta all’e-commerce la Rete d’Imprese del Gal

881
0

Sul portale CampaniaShop una vetrina per le aziende locali, un mercato online per espandersi e promuoversi

La Redazione | La Rete d’Imprese Alto Casertano compie il salto all’e-commerce per migliorare la promozione dei prodotti locali, un canale importante nell’ottica di espansione del proprio business. La Rete, nata su iniziativa del Gal Alto Casertano come strumento di aiuto alle aziende agroalimentari del territorio, ha scelto di proporsi al grande pubblico attraverso il portale di vendita sul web CampaniaShop, un market dedicato ai prodotti tipici della nostra regione. Un modo al passo coi tempi per dare maggiore visibilità e valorizzare l’immagine delle imprese altocasertane, a cui molto si dedica il Gal guidato dal presidente Ercole De Cesare e coordinato da Piero Andrea Cappella.
Saranno circa venti le aziende che, aderendo all’iniziativa, proporranno le produzioni tipiche del comprensorio, tra cui anche qualche Presidio Slow Food come le Cipolle alifane, il Conciato Romano e il Lupino Gigante di Vairano. Ma ci sono anche le produzioni di miele del CoNaProA, i salumi di maialino nero casertano, i formaggi del del Matese, prelibati prodotti da forno e altre chicche enogastronomiche, come i vini casertani (Casavecchia,  Pallagrello), l’oliva caiazzana, e l’olio d’oliva prodotto con la Tonda del Matese, dalle peculiarità uniche, sia chimiche che organolettiche.
Un posto di eccellenza sarà occupato inoltre dai legumi: i fagioli cerati, quelli bianchi di Gallo Matese, e con questi le confetture e l’ottimo tartufo nero.

Leggi che cos’è la Rete d’Imprese Alto Casertano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.