Home Scuola Piedimonte Matese. Gli alunni della Vitale guide per un giorno al Museo...

Piedimonte Matese. Gli alunni della Vitale guide per un giorno al Museo Civico

2831
0

L’istituto piedimontese mette i ragazzi al centro di un progetto didattico che li ha visti coinvolti in prima persona al Mucirama domenica scorsa

La Redazione | Guide per un giorno al Mucirama: i giovani studenti della scuola media Giacomo Vitale di Piedimonte Matese, classe I G, sono stati i protagonisti di un progetto dell’istituto che li ha messi al centro dell’attività didattica, per renderli protagonisti di un’esperienza formativa allargatasi al di là dei banchi di scuola, fino alle storiche mura del complesso monumentale di San Tommaso d’Aquino, dove ha sede il Museo Civico “Raffaele Marrocco”. la scuola vitale al museo di piedimonte matese
Domenica scorsa il momento conclusivo del progetto, in coincidenza con il termine dell’anno scolastico, con i ragazzi che hanno fatto da guida per tutti i genitori sotto le volte del chiostro maggiore dell’ex monastero domenicano, e tra le sale del Museo che ospitano le collezioni, incluso il celebre Corridore del Cila. Una bella esperienza per tutti che li ha trasportati in prima persona nell’argomento di studio, e che ha fatto leva sul valore didattico dell’istituzioni museale piedimontese, che molto spesso punta proprio al coinvolgimento delle giovani generazioni per la divulgazione della cultura e della storia dei nostri luoghi.
Ma il progetto ha mosso i passi già dal febbraio scorso, quando gli alunni hanno fatto le prime visite al Mucirama, accolti dal direttore Raffaella Martino e dai volontari dell’associazione Am’Arte, in particolare da Maria Mastrangelo che ha seguito i bambini e le docenti Gaetana Musto, Maria Aqcuisto e Maria Rosaria D’Ambrosa. Lo studio a scuola ha permesso loro di approfondire la storia del complesso monumentale, dei reperti custoditi, ma anche di analizzare i dati statistici sull’affluenza di visitatori del Museo. Un lavoro completo e interessante per la classe della Vitale, culminato con l’emozione di essere guide per un giorno, esperienza formativa e di crescita che ha trovato nel Museo Marrocco il luogo adatto per mettersi in gioco e apprendere in maniera diversa una parte della propria storia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.