Home Chiesa e Diocesi Alife. La festa di San Sisto inizia con “Giosy Cento in concerto”

Alife. La festa di San Sisto inizia con “Giosy Cento in concerto”

Il noto cantautore cristiano, il 1 agosto apre il novemario in onore di San Sisto I, papa e martire, sul tema della "Comunità"

1794
0

Alife verso San Sisto; e il novenario in onore del Patrono della Città e della Diocesi di Alife-Caiazzo si aprirà il 1 agosto con il concerto di Giosy Cento, il prete cantautore di musica cristiana, ormai da 40 anni sulla scena a “fare lo stesso mestiere di Dio”, come lui stesso ama raccontare (vai sul suo sito).
Una presenza che si carica di un duplice significato per l’amicizia personale e duratura con il Parroco della Cattedrale don Pasquale Rubino e il tema della Comunità scelto per le omelie dei nove giorni che precedono la festa.
Infatti su uno dei più noti motivi di don Giosy, Chiesa di mattoni no, Chiesa di persone sì, la riflessione passerà dalla musica alla meditazione e alla preghiera durante le celebrazioni, che come ogni anno si prevedono affollate dagli alifani e dai numerosi residenti all’estero che ritornano in città per il periodo estivo.

Sarà Piazza Vescovado, al termine della prima sera del novenario ad accogliere il noto prete cantante e i numerosi “amici” che negli anni lo hanno conosiuto e cantato nei cori parrocchiali.

Le celebrazioni in onore di San Sisto iniziano all’insegna della festa e della condivisione, così come nello spirito di una comunità che insieme guarda al Patrono e prova ad identificarsi nell’immagine di Chiesa che i Santi hanno lasciato alla Storia: esperienza di persone che scelgono il Vangelo, e si mettono al servizio della parola di Dio secondo lo stile semplice e autentuco di chi vive per qualcun altro, per i fratelli.

Don Giosy Cento pochi anni fa…

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here